LECCE – L’ex Armellino sfida la Reggina: “Giocare come sappiamo per prenderci altri tre punti”

Con gli amaranto dovrebbe rientrare Mancosu, mentre sono out Di Matteo, Costa Ferreira e Marino.

armellino-caputo

Foto: Marco Armellino (©Michel Caputo)

Si avvicina il week-end e la preparazione del Lecce entra sempre più nel vivo. I giallorossi si sono allenati in mattinata a Martignano, e i migliori segnali per Liverani in vista della Reggina arrivano da Marco Mancosu, che si è allenato in gruppo e potrebbe farcela per sabato sera. Difficile il recupero di Di Matteo, che ha lavorato a parte, impossibili quelli di Marino e Costa Ferreira, ancora impegnati con la fisioterapia. Domani Lepore e compagni svolgeranno la rifinitura, e mister Liverani prenderà le decisioni definitive su chi convocare contro gli amaranto.

A dire la sua sulla gara di sabato è stato uno degli ex in casa giallorossa, Marco Armellino, che a Siracusa ha trovato il primo gol con la maglia del Lecce: “Stiamo lavorando sodo per cercare di continuare il nostro cammino nel migliore dei modi, gara dopo gara e con grande voglia. Il mio gol a Siracusa? Finalmente sono riuscito a sbloccarmi. Bisogna dire, comunque, che qui pensiamo prima al collettivo e anche se far centro mi mancava era secondario rispetto ai risultati della squadra, che erano già ottimi. Sabato con la Reggina, con la quale ho giocato tre anni, cercheremo di fare la nostra partita e prendere i tre punti. Ho seguito alcune loro gare e fino ad adesso se la sono sempre giocata a viso aperto. E’ una squadra fatta di giovani di buone qualità e stanno dimostrando il proprio valore”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati