LECCE – Drudi torna in gruppo, Marino out. Armellino: “Liverani ci sta trasmettendo le sue qualità di regista”

"Il mister ha ancora quelle caratteristiche che lo hanno contraddistinto da calciatore, e sta aiutando tantissimo soprattutto noi centrocampisti"

marino-ph-alessandro-veglia

Foto: Antonio Marino (©Alessandro Veglia)

Reduce dall’importante successo casalingo con il Cosenza, il Lecce di Fabio Liverani sta lavorando a ritmi serrati per preparare il ravvicinato (alla luce del posticipo di lunedì scorso) incontro con la Fidelis Andria di sabato sera. In vista della trasferta nella città nord-pugliese il tecnico di Roma potrebbe recuperare Mirko Drudi, che da ieri si allena in gruppo, ma al tempo stesso perdere Antonio Marino, uscito malconcio dall’ultima partita di campionato e che sta lavorando in differenziato.

Sul prossimo impegno con la Fidelis, ma non solo, ha detto la sua Marco Armellino, sempre più protagonista nei meccanismi del Lecce di Liverani: “Pian piano stiamo trovando la giusta condizione fisica e il miglior posizionamento in campo. Questo vale per tutti, dunque anche per me. In generale, credo che stiamo trovando la via giusta, a partire dalla solidità difensiva che ci consente di non prendere gol da quattro gare, sebbene poi alla fine contino soprattutto i punti conquistati. La gioia personale? Non nego che il gol mi manca un po’, ci sono andato vicino con Cosenza e spero che arrivi il prima possibile. Riguardo il mio ruolo, francamente non mi cambia giocare al centro o più spostato sulla destra, come sto facendo ora, perché prima di tutto viene il bene della squadra e di conseguenza sono a piena disposizione di mister Liverani. Il tecnico ci aiuta tantissimo, soprattutto noi centrocampisti, perché oltre alle qualità da allenatore ci da quel qualcosa che gli apparteneva da calciatore, come velocità di pensiero e di giocata in mezzo al campo tipica della sua bravura da regista. Sabato ci attende una gara difficile sul campo della Fidelis Andria. Speriamo di poter raccogliere il miglior risultato possibile”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati