LECCE – Custodero e Vincze, tante emozioni ieri nel pre-gara contro l’Inter

I calciatori di Lecce e Inter sono scesi in campoper il riscaldamento indossando la maglia col Sorriso del Guerriero, come amava definirsi lo sfortunato Giovanni Custodero, portiere di calcio a 5 di Fasano, scomparso nei giorni scorsi. Premiato anche l'ex attaccante ungherese del Lecce

custodero-giovanni-fasano

Foto: G. Custodero

Prima della gara di ieri tra Lecce e Inter, la società giallorossa ha voluto ricordare lo sfortunato Giovanni Custodero, giovane portiere di calcio a 5 originario di Fasano, scomparso nei giorni scorsi per una grave malattia. I calciatori di Lecce e Inter sono scesi in campo per il riscaldamento indossando le maglie con su stampato il “sorriso del guerriero”, come lui amava definirsi per via della lunga lotta che ha portato avanti contro la malattia. “Lo ‘Smiling Warrior’ non morirà mai, sarà sempre con noi! Grazie Giovanni!” ha scritto la società salentina.

Sempre prima dell’inizio della sfida coi nerazzurri, poi, il presidente Saverio Sticchi Damiani ha premiato Istvan Vincze, l’indimenticabile calciatore ungherese, ex giallorosso, autore del gol decisivo segnato a Bari nella stagione 1989/90 nella squadra che fu di Carlo Mazzone. Vincze, in totale, ha messo insieme 47 presenze in maglia giallorossa e quel gol rimarrà per sempre nella memoria di tutti i tifosi del Lecce in quello che fu l’ultimo derby andato in scena allo stadio della Vittoria con la squadra biancorossa.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati