CONSIGLI PER GLI ACQUISTI – Morleo e Terlizzi, esperienza da vendere

Fino al 31 agosto, giorno in cui si chiuderà ufficialmente il mercato, il tempo a disposizione, per Antonio Tesoro, è ancora tale e tanto da poter lavorare serenamente alla costruzione di un Lecce competitivo per una stagione importante da protagonista.

Lista dei convocati per il ritiro di Tarvisio alla mano, balza subito all’occhio come sia la difesa il reparto sul quale intervenire con maggiore tempestività. Donati si è ormai aggregato, sono tanti altri i nomi che circolano, più o meno fondati, per il rafforzamento del pacchetto arretrato. Noi della redazione di Salentosport abbiamo voluto indossare, per un giorno, i panni degli osservatori, presentandone alcuni, che a nostro parere, potrebbero essere validi tasselli per il progetto giallorosso.

ARCHIMEDE MORLEO – Terzino sinistro, classe ’83, dotato di gran corsa e ottime capacità balistiche. Dopo una prima stagione di ambientamento nel Bologna, è riuscito a ritagliarsi, in casa felsinea, uno spazio importante in quella appena conclusa. Salentino doc (nativo di Mesagne), potrebbe rappresentare l’identikit perfetto del laterale che manca al Lecce sulla corsia mancina; tra l’altro, curiosità, ritroverebbe (volentieri) Lerda con cui, al Crotone, si è reso protagonista di una stagione esaltante chiusa dai calabresi all’ottavo posto nel campionato cadetto 2009/2010.

""CHRISTIAN TERLIZZI – Centrale dal fisico imperioso, 33 anni a novembre, fa del gioco aereo la sua arma migliore. Sarebbe un grande innesto per esperienza e personalità. Dopo aver vissuto ben sette campionati di massima serie tra Palermo, Sampdoria e Catania, il robusto difensore si è calato perfettamente nella cadetteria, diventando uno dei leader del Varese finalista play off, sconfitto solo dalla Samp. Contributo notevole anche in fase realizzativa con quattro gol all’attivo.

***

E tu hai qualche nome da segnalarci che potrebbe fare al caso del Lecce? Segnalacelo via mail scrivendoci all'indirizzo redazione@salentosport.net.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – Liverani schietto: “Avrei preferito non giocare la Coppa nella settimana della sfida al Genoa”

    Per mister Fabio Liverani non è mai stato un mistero. La partita che contava, in questa settimana, non era quella di ieri contro la Spal, ma quella di domenica contro il Genoa. Nel dopogara del “Mazza”, il tecnico è abbastanza schietto. “Se valuto solo il primo tempo – ha dichiarato – non posso trovare alcun…

  • riccardi LECCE – Nel naufragio di Ferrara affondano in molti, Lapadula ultimo a mollare: le pagelle

    LE PAGELLE DI SPAL-LECCE Vigorito voto 6: incolpevole su tutte e cinque le segnature della Spal, nella ripresa evita un passivo peggiore con un paio di interventi di pregevole fattura. Benzar voto 4: pronti via e si rende protagonista di una grande chiusura su Floccari, ma con il passare dei minuti diventa un totale disastro, sbagliando…

  • LA CRONACA – Lecce, umiliazione di Coppa. Le riserve toppano e la Spal ne fa cinque

    Il Lecce saluta la Coppa Italia nel peggiore dei modi, venendo umiliato con un netto 5-1 dalla Spal. Un risultato pesante, forse ingiusto, ma che rispecchia i valori in campo, visto che Semplici ha puntato su molti titolari mentre Liverani su tanti esordienti, praticamente tutti deludenti. Come prevedibile, Liverani stravolge la formazione tipo e dà spazio alle seconde linee…

  • stadio-paolo-mazza-spal-ph-lungoleno-wikipedia LIVE! SPAL-LECCE, il tabellino

    LIVE! SPAL-LECCE, il tabellino Ferrara, stadio “Paolo Mazza” mercoledì 4 dicembre 2019, ore 18 Tim Cup 2019/20 – quarto turno SPAL-LECCE 5-1 RETI: 18′ Igor (S), 24′ Paloschi (S), 31′ Murgia (S), 45′ Cionek (S), 55′ Imbula (L), 84′ Floccari (S) — FINALE — SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Missiroli, Murgia, Jankovic (63′…

  • stadio-paolo-mazza-spal-ph-lungoleno-wikipedia LECCE – Si ritorna al “Mazza” contro la Spal in Tim Cup: le probabili formazioni

    Alle ore 18, con diretta su RaiSport, il Lecce ritorna a Ferrara ad affrontare la Spal dopo il successo di fine settembre in campionato, per guadagnarsi gli ottavi di finale di Tim Cup e andare a sfidare il Milan a gennaio. Mister Fabio Liverani, saggiamente, praticherà un corposo turnover tenendo conto anche che domenica, al…