LECCE – Chiaretti, ci siamo! In attacco a tutta su Marilungo, Palombi, e Montalto

Il brasiliano ha informalmente salutato i tifosi del Cittadella, e da Padova danno l'affare quasi per fatto

chiaretti-padovasport

Foto: Lucas Chiaretti (©padovasport)

Stabilite le date di raduno e ritiro, entrambi in programma per la seconda settimana di luglio, l’attenzione degli addetti ai lavori in casa Lecce è ora pressoché interamente rivolta all’allestimento della rosa per il campionato di Serie B. Sono ore di fuoco per Meluso, Liverani&co, il telefono brucia e le trattative si susseguono velocemente, in uscita ma soprattutto in entrata. Tra tutte in queste ore si infiamma quella per accaparrarsi il trequartista brasiliano ormai ex Cittadella Lucas Chiaretti. Si può dire ex perché il mancino ha ieri rivolto un messaggio di saluto e ringraziamento all’ambiente granata, anticipando la novità del suo cambio di maglia. I giallorossi sono in pole, tant’è che da Padova danno l’affare quasi per fatto.

Con gli arrivi di Chiaretti e Haye e le conferme di Tsonev, Pacilli e di uno tra Tabanelli e Costa Ferreira Liverani dovrebbe così aver risolto la situazione legata al trequartista (in tal caso tramonterebbe l’affaire-Falletti), e con le forze economiche e non rivolte soprattutto sull’attacco, reparto che dovrebbe registrare i maggiori movimenti. Confermati Di Piazza, Dubickas e Torromino, in partenza Caturano, Saraniti e Persano (richiestissimi), sarebbero tre le pedine richieste dal tecnico romano. Su tutte Simone Palombi, che arriverebbe in prestito dalla Lazio (il suo agente ha poco fa confermato che la trattativa è a buon punto), e Guido Marilungo, il quale ha già detto sì ai giallorossi. Per il ruolo di punta peso, invece, Montalto è in vantaggio su Coda, sul quale è forte la resistenza del Benevento.

In difesa si lavora sempre su Meccariello, e sempre della Lazio è vicinissimo l’acquisto con la formula del prestito del giovane Luca Germoni, allenato da Liverani due anni fa a Terni e l’anno scorso impegnato con le maglie di Parma e Perugia. Anche in questo caso il calciatore avrebbe già acconsentito al passaggio in giallorosso grazie all’opera di convincimento targata Liverani, e si sarebbe solo in attesa dell’accordo tra i due club.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • scavone-manuel LECCE – Ufficiale, due nuove entrate e un’uscita. Novità per la campagna abbonamenti

    Nuovo ingaggio in casa Lecce. In prestito dal Parma arriva il centrocampista classe ’87 Manuel Scavone, originario di Bolzano. Veterano della categoria, nelle ultime due stagioni ha sensibilmente contribuito al ritorno dei gialloblù nella massima serie, in particolare nella scorsa annata ha collezionato tre gol in 29 presenze. Al contempo, il club giallorosso comunica di aver…

  • benevento LECCE – Esordio di cartello in Serie B, “derby giallorosso” col Benevento. Amichevole col Nardò

    Inizio in trasferta per il Lecce nel campionato di Serie B 2018/19. Sarà una sfida tutta giallorossa in terra campana contro il Benevento (poi al “Via del Mare” con la Salernitana). Derby pugliese col Foggia in programma alla nona giornata (l’andata allo “Zaccaria”). Il torneo si giocherà con 19 squadre e non 22 con un…

  • liverani LECCE – Liverani: “Errori gravissimi col Genoa. Obiettivo stagionale? Pensiamo alla salvezza”

    Dopo la sconfitta per 4-0 rimediata in Coppa Italia al cospetto del più quotato Genoa, Fabio Liverani non nasconde la sua amarezza per alcuni errori che hanno gravemente macchiato la prima uscita ufficiale dei giallorossi. “È evidente che andare sotto al Ferraris in pochi minuti con errori pessimi ha portato la partita in discesa al Genoa….

  • LA CRONACA – Lecce brutto e compassato, ciao Coppa. Il Genoa passeggia e cala il poker

    Ok la differenza di categoria, ma il Lecce visto contro il Genoa, capace di passare tra le mura amiche con un roboante 4-0, è davvero pochissima cosa. I giallorossi, che salutano, così la competizione, vengono sommersi da Piatek, autore di un poker già nella prima frazione e capace di surclassare Cosenza e compagni con una…

  • LIVE! GENOA-LECCE, il tabellino

    LIVE! GENOA-LECCE, il tabellino Genova, stadio “Luigi Ferraris” sabato 11 agosto 2018, ore 21.15 Coppa Italia 2018/19 – 3° turno eliminatorio GENOA-LECCE 4-0 RETI: 2′, 9′ 18′ e 38′ Piatek — FINALE — GENOA (3-4-1-2):Marchetti; Spolli (60′ Gunter), Zukanovic, Criscito; Lazovic, Romulo, Hiljemark, Biraschi; Pandev (73′ Bessa); Piatek (60′ Mazzitelli), Kouamè, A disp: Vodisec, Radu, Lopez,…