LECCE – Agostinone e la sintonia con Padalino: “È un grande tecnico, ho scelto i giallorossi per lui”

L'ultimo arrivato in casa Lecce è stato presentato quest'oggi in conferenza stampa. Ufficiale l'addio di Vutov

giuseppe-agostinone-ph-ilpaesenuovo

Foto: Giuseppe Agostinone (©Ilpaesenuovo)

L’allenamento settimanale del Lecce prosegue spedito verso la trasferta di Catanzaro, programmata per lunedì alle ore 20:45. A lavorare a Martignano c’era tutto il gruppo a disposizione di mister Padalino, gruppo di cui da oggi non fa più parte Antonio Vutov. Le strade dell’attaccante bulgaro e dei giallorossi si sono infatti ufficialmente divise, con l’ex Cosenza che ha fatto ritorno all’Udinese risolvendo anticipatamente il prestito dopo una metà stagione incolore, e dopo aver collezionato 8 presenze in campionato, tre con un gol (all’Altovicentino, il primo della stagione del team di Padalino) in Tim Cup e due con un centro in Coppa Italia di Lega Pro.

Chi invece ha lavorato con i suoi nuovi compagni per il secondo giorno consecutivo è Giuseppe Agostinone, che proprio oggi è stato presentato ufficialmente alla stampa pronunciando le sue prime parole da giallorosso. Lecce è una piazza importantissima – ha affermato l’ex Piacenza – e ogni volta che ho giocato al Via del Mare ne sono rimasto affascinato. Ci tengo a ringraziare tutta la società del Lecce ed il direttore Meluso per questa possibilità, sulla quale ha anche inciso il fatto di ritrovare mister Padalino. Conosco bene il tecnico e lo reputo uno dei migliori della categoria, e sono convinto che farà strada nel mondo del calcio La mia caratteristica principale è l’umiltà, il mettermi a disposizione a prescindere dal ruolo, anche se nasco terzino basso. Ieri ho svolto il mio primo allenamento con i nuovi compagni e l’impatto è stato molto positivo. L’impressione che ho avuto subito è quella di un gruppo compatto e coeso. Il campionato? Ho seguito molto il girone C, nel quale ci ho giocato una vita e del quale conosco piazze e squadre. È un torneo equilibrato nel quale avrà la meglio chi sbaglierà meno. Il Lecce ha fatto benissimo in questa prima parte di stagione, e sarebbe molto continuare così e migliorare il possibile”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati