Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

[ESCLUSIVA SS] CASARANO – Centro Italia? Ma anche Sud…

Qualcosa si muove. E non solo al Centro Italia. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, sarebbe pronta anche un’altra cordata (l’unica?) che potrebbe rilevare le sorti della Virtus Casarano.

Il gruppo in questione sarebbe composto da imprenditori locali, salentini, legati al territorio. A costoro si aggiungerebbero capitali provenienti dal Nord della Puglia. Si lavora sotto traccia, in punta di piedi. Il termine per l’iscrizione della squadra in Serie D è sempre più vicino e, per questo motivo, i contatti tra le parti si starebbero intensificando ora dopo ora.

La nuova cordata, da quanto si apprende, sarebbe pronta a trattare con la proprietà e ad assicurare l’iscrizione della squadra al prossimo campionato di Serie D. I De Masi avrebbero deciso di passare la mano. Ma c’è da risolvere la questione dei debiti pregressi, verso il fisco e alcuni istituti bancari. Punto focale attorno al quale si snoderà la trattativa.

Centrale è il ruolo del primo cittadino di Casarano, Gianni Stefàno, intento da giorni a ricercare nuovi imprenditori che possano assicurare un futuro alla squadra. Si presume che, a breve, una delegazione del gruppo imprenditoriale intento a rilevare la società s’incontrerà con il sindaco. Andasse in porto la trattativa, in città si tirerebbe un grosso sospiro di sollievo.