Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TUGLIE – Danni allo stadio, auto bruciata e partita col Neviano rinviata: gesto vandalico di tifoserie rivali?

Una delle sette partite dell’ultima giornata del girone B di Terza Categoria, in programma ieri pomeriggio, non si è disputata. Si tratta della partita tra Tuglie e Neviano, rinviata a data da destinarsi a causa degli atti vandalici perpetrati ai danni dello stadio “Valentini” nella notte tra sabato e domenica, ad opera dei soliti teppisti.

Un auto bruciata, una porta segata a metà, scritte ingiuriose su manifesti. Dinanzi a questa scena si sono trovati i carabinieri che sono intervenuti sul posto. I vandali hanno forzato un lucchetto che chiudeva la porta d’ingresso dello stadio e, una volta dentro, hanno dato il via alla follia.

Dalle prime ricostruzioni pare che il gesto possa essere riconducibile a rivalità calcistiche con squadre di paesi limitrofi. Anche se, c’è da dire, che la stupidità umana non ha colori, nè origini geografiche.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment