Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

V. FRANCAVILLA C. – Pagelle: Tundo orchestra e Albertazzi salva, Vetrugno in difficoltà

Albertazzi 7,5 il migliore dei suoi, salva il risultato al novantesimo su una pericolosa punizione di Presicce.

De Toma 6,5: difensore vecchio stile, ruvido ma molto concreto. (Mignogna sv: entra negli ultimi quindici minuti ma non riesce ad incidere)

Vetrugno 5,5 : paga la velocità di Palmisano e commette un brutto fallo su Romeo.

Tundo 7: il migliore dei suoi, l’ex Lecce regala geometrie e fantasia alla squadra di Calabro, giocatore alla Pirlo, forse lasciato partire troppo presto dalla squadra giallorossa.

Riccio 6,5: attento sugli spunti di Facecchia, il rosso diretto sembra esagerato.

Turi 6: senza infamia e senza lode la prova del numero 6 ospite.

Pino 6,5: un giocatore duttile e molto tecnico, viene giustamente espulso nel finale di gara per aver ostacolato la chiara occasione da rete di Presicce.

Risolo 7: prova maiuscola, colpisce una clamorosa traversa, giocatore da Lega Pro.

Picci 6: gioca un discreto primo tempo, nel secondo si spegne e si incavola con Calabro per la sostituzione. (Masini 6: lotta su ogni pallone ma non riesce ad essere incisivo).

Galdean 6: gioca ad intermittenza, non la migliore gara della stagione per il talentuoso giocatore di Calabro. (Gallu’ sv: pochi minuti per poter mettere il suo timbro sulla partita).

Montaldi 6,5: nel primo tempo impegna Chironi, nel secondo si perde come il resto della Virtus Francavilla ma è sempre un pericolo.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment