Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

V. FRANCAVILLA C. – Masini stende il Francavilla in Sinni, la Virtus supera i lucani ed aggancia il Taranto

Una grande Virtus Francavilla Calcio batte uno a zero il Francavilla in Sinni con una prestazione magistrale, fatta di qualità e tanto cuore. La squadra di mister Calabro, perfetta in ogni reparto, ha condotto il gioco dall’inizio alla fine del match senza mai soffrire l’avversario. Il tecnico leccese per questa sfida sceglie Albertazzi tra i pali, Bartoli, De Toma e Conti in difesa, Galdean, Ciarcià, Risolo, Liberio e Gallù in mediana, Masini e Montaldi in avanti.

Al 6′ minuto sfiora il goal Sekkoum direttamente su calcio di punizione, la palla però si stampa sul palo. Al 21′ tiro telefonato di Bartoli da fuori area, conclusione comoda tra le braccia del portiere ospite. Al 23′ calcio d’angolo battuto da Galdean, De Toma spizza di testa ma la palla attraversa tutta l’area senza trovare nessuna deviazione vincente e si spegne sul fondo. Al 31′ occasione colossale per Risolo che servito ottimamente da Galdean si fa ipnotizzare da Riccardo e non riesce a trovare la via del gol.

Nella ripresa al 1′ Masini sfrutta un’incertezza della retroguardia rossoblù ma il suo tap-in viene salvato in extremis da Mannone sulla linea di porta. Al 6′ calcio d’angolo battuto da Galdean, Montaldi di testa sfiora l’incrocio. Al 14′ il gol biancazzurro: incertezza difensiva di Colonna che si fa soffiare il pallone da Masini, il quale come un falco si invola a rete e di destro piazza il pallone alle spalle di Riccardo. Vantaggio Virtus e tripudio biancazzurro allo stadio per il quarto gol in campionato del puntero argentino. Al 28′ ci prova Ciarcià da fuori con il destro ma l’estremo difensore lucano si allunga e para in tuffo. Al 37′ Galdean tenta il colpo da biliardo direttamente da centrocampo con una conclusione potente che termina a lato. Al 39′ Biason, subentrato a Ciarcià, serve Masini in area ma il suo colpo di testa è debole e l’estremo difensore ospite controlla. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro dichiara la fine delle ostilità. La Virtus conquista tre punti fondamentali che la proiettano al secondo posto in classifica. Prossimo appuntamento al “Miramare” contro il Manfredonia.

***

VIRTUS FRANCAVILLA – FRANCAVILLA IN SINNI 1-0
Reti: 14’st Masini

V. Francavilla Calcio: Albertazzi, Bartoli, De Toma, Galdean, Conti, Gallù, Liberio, Risolo, Masini, Ciarcià (35’st Biason), Montaldi (45’st Vetrugno). A disp: Iurlo, Camorani, Krasniqi, de Stradis, Rescio, Villa, De Giorgi. All. Calabro
Francavilla Fc: Riccardo, Colonna, Solitro, Sekkoum, Pagano, Mannone, Cavaliere (10’st D’Auria), Gasparini, Pisani (30’st De Marco), Marino (22’st Fanelli), Aleksic. A disp: Scalese, Nicolao, Russillo, Marziale, Chidichimo, Ranieri. All. Lazic
Arbitro: Yuri Mastrogiuseppe di Sulmona (Francesco Coppola di Caserta – Giuseppe Pellino di Frattamaggiore)
Note – Ammoniti: Galdean, Ciarcià, Conti (VF) Solitro, Sekkoum, Gasparini (FR). Recupero: 1’pt, 4’st

Show CommentsClose Comments

Leave a comment