V. FRANCAVILLA C. – Magrì: “Non vivo il derby col Nardò con ansia. Con la società granata lavoriamo per…”

magri-di-campi

Foto: A. Magrì - ©G. Di Campi

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

La capolista Virtus Francavilla è attesa da due impegni consecutivi piuttosto probanti: Nardò e Taranto. Il presidente Antonio Magrì non vive questa fase del campionato con troppe preoccupazioni: “Domenica non sarà una gara fondamentale, ma importante sì. È una gara difficile contro una formazione molto forte, ma il campionato è ancora lungo. Siamo solo alla terza giornata di ritorno ed è ancora troppo presto per considerare il match vitale per la classifica. E poi la mia squadra e le dirette concorrenti devono guardarsi molto dalle formazioni di medio-bassa classifica. L’ultima giornata, ad esempio, ci ha consegnato risultati che non ci aspettavamo, con tante sorprese. La gara di domenica non è assolutamente decisiva perché gli imprevisti possono accadere quando meno te lo aspetti, proprio con le squadre di fascia medio-bassa. Ciò vale per noi e per le altre 4-5 formazioni in lotta per i playoff. Noi, tra l’ altro, nella partita successiva avremo un altro scontro diretto col Taranto. Quindi, è prematuro parlare di gare decisive. Tutto può accadere”.

“Io sono tranquillo – aggiunge Magrì – è una partita come le altre, ovviamente più difficile, ma non sto vivendo la vigilia con ansia. Ci mancherebbe. È sempre sport. Poi, la Virtus ha dimostrato che con le grandi squadre, come il Nardò, tira fuori il meglio, soffrendo invece con le piccole. E i risultati lo stanno a testimoniare. Non ci saranno, pertanto, cali di concentrazione e sono certo che sarà una partita spettacolare. Il Nardò è una squadra arcigna, subisce poco, può fare affidamento su una delle migliori difese del campionato e concede poco agli avversari. In casa, poi, ha il grande supporto del suo pubblico. Mi dispiace perché senza i nostri tifosi mancherà qualcosa a questa splendida partita; vorrà dire che vedranno la gara in tv. Però, vi posso anticipare che sia la Virtus Francavilla che il Nardò, le cui società sono in ottimi rapporti, stanno lavorando insieme affinché, per la prossima occasione, il Prefetto revochi questo provvedimento. Ci siamo sentiti tra di noi proprio in queste ore e – conclude il presidente del complesso brindisino – siamo in perfetta sintonia”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento