V. FRANCAVILLA C. – Calabro: “Non c’è solo il Nardò sulla nostra scia. Si deciderà tutto in extremis”

calabro (coribello)

Foto: A. Calabro (@Coribello)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

La Virtus Francavilla è la regina del campionato di Serie D. I tre pareggi consecutivi dei biancazzurri, tuttavia, hanno consentito alle inseguitrici, Nardò in testa, di recuperare qualche punticino e un po’ di convinzione. “Quando eravamo costretti ad inseguire – sostiene il tecnico Antonio Calabroho sempre rimarcato come la stagione fosse molto lunga e come tutto potesse accadere. All’epoca, il Nardò volava in vetta con un buon margine. Poi i granata sono scivolati indietro, ma ho sempre sostenuto che non fossero affatto fuori dai giochi e che, in un torneo equilibrato e difficile, nel quale si fa fatica contro le pari grado, ma anche contro chi sgomita per salvarsi, non ci sono verdetti scritti in anticipo e bastano un paio di mezzi passi falsi di chi è davanti per rimontare. E’ quanto accaduto a noi. Abbiamo ottenuto tre pareggi di fila invece di vincere e la graduatoria si è compattata”.

“Oltre alla mia squadra ed al Nardò – aggiunge Calabro – hanno carte importanti da giocare nell’ottica primo posto anche Francavilla in Sinni, Taranto e Fondi. Il complesso laziale non è tagliato fuori a dispetto del distacco più pesante che accusa, in quanto reputo il suo organico uno dei più forti del lotto. Il campionato si deciderà solo in extremis e sono convinto che due o tre compagini – conclude l’allenatore della Virtus Francavilla – saranno ancora in corsa sino agli ultimi 90′”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento