TARANTO – Presentazione dei nuovi: le parole di Montervino, Ciarcià e Siclari

Foto: @Taranto FC

Pomeriggio di presentazioni ufficiali, quello di ieri, in casa Taranto. Il sodalizio rossoblù ha accolto ufficialmente Gianpaolo Ciarcià, Giuseppe Siclari, Francesco De Giorgi ed Angelo Scalzone. Il primo a prendere la parola è stato il diesse rossoblù Francesco Montervino, il quale ha descritto le caratteristiche dei nuovi: “De Giorgi è un giocatore importante che ha disputato diversi tornei in Lega Pro e che sarà molto utile nella squadra di mister Campilongo potendo ricoprire diversi ruoli in difesa. Ciarcià è un ritorno che tutti quanti volevamo e che sarà preziosissimo nel girone di ritorno. Scalzone lo conosco dai tempi del Napoli perché giocava nel settore giovanile partenopeo. Ha iniziato questa stagione alla grande segnando 7 reti all’Agropoli. Siclari è l’ultimo arrivato ed è un giocatore che ha voluto fortemente Taranto. Attaccante capace di realizzare tantissime reti negli scorsi campionati”.

Subito dopo il direttore sportivo del Taranto, è stato il turno del figliol prodigo Gianpaolo Ciarcià, che non ha nascosto la propria emozione per essere approdato nuovamente in riva allo Jonio: “Volevo esordire con una vittoria. ci siamo lasciati alle spalle la sfida contro il Francavilla. La società, composta da grandi presidenti, ha fatto uno sforzo incredibile per costruire una squadra molto forte. I sei punti di distacco dalla capolista si possono recuperare. Dobbiamo allenarci al massimo e aspettare la ripresa del campionato. Sarà un girone di ritorno del tutto nuovo in cui bisogna evitare passi falsi. Il Taranto è una squadra ed un gruppo molto forte. Chi viene a giocare a Taranto lo deve fare solo per vincere. Sono stanco di arrivare al secondo posto”.

Infine, il più atteso tra i nuovi, bomber Siclari che, i tifosi si augurano, possa avere un impatto importante sulla squadra. “Sono un giocatore forte, esplosivo e veloce – racconta – . Sono contento di far parte di una rosa molto ampia e composta da ottimi giocatori. In attacco c’è tanta concorrenza che può solo spronare a dare il massimo partita dopo partita. In questi giorni di allenamento mi sono trovato molto bene nel 4-3-3 potendo ricoprire diversi ruoli in avanti. Voglio presentarmi sul campo contribuendo alle vittorie del Taranto. C’è un intero girone di ritorno per raggiungere la vetta – conclude – e confermarci la squadra più forte”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento