Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TARANTO – Nardoni duro: “Scritta una pagina orribile di non calcio. Abbiamo già perso…”

Il presidente del Taranto, Fabrizio Nardoni, ha utilizzato il suo profilo facebook per diramare una nota ufficiale, in cui se da un lato si evince la volontà di procedere con il ricorso per la squalifica dello “Iacovone” dall’altro è manifesta tutta la sua amarezza per quanto accaduto domenica. Di seguito il comunicato integrale.

“Forse il Taranto Fc li vincerà sul campo, ma Taranto ieri ha perso i suoi play off. Sugli spalti. Indipendentemente dal trattamento ricevuto a Marcianise, senza se e senza ma. Ieri al mio arrivo allo stadio ho cercato una sistemazione di fortuna avendo trovato occupati i miei posti. Perché sono il presidente del Taranto e su ospitalità e accoglienza ho inteso fondare il mio impegno nel calcio. Poi ho appreso con amarezza dei fatti avvenuti prima del mio arrivo. Ieri sorridevo per il 3-2. Oggi ripenso ai fatti di ieri e alle porte chiuse mercoledì. E sento che io ho perso, che gli sforzi di un anno, alla fine, ci hanno portati a questa orribile pagina di non calcio. Per amore e perché la legge uguale per tutti presenteremo comunque ricorso”.