TARANTO – Favo: “Non si può rifiutare questa piazza”. Ufficializzati un difensore ed un attaccante

Primo appuntamento tra il nuovo allenatore jonico Massimiliano Favo e la città. L’ex tecnico della Maceratese si è presentato ai nuovi tifosi plaudendo al lavoro svolto fin qui dalla dirigenza e ponendo l’accento sulle caratteristiche preponderanti del nuovo corso targato Campitiello. “È l’anno zero – esordisce Favo –, la priorità è rifondare senza dichiarazioni altisonanti o irresponsabli squilli di tromba. Faremo attenzione ai costi perchè si è ereditato un passivo importante, ciononostante proveremo con il lavoro, con l’abnegazione a raggiungere i risultati che ci siamo prefissati e che una piazza importante come Taranto merita. Stiamo allestendo una rosa senza dubbio competitiva, nei nostri piani però non c’è spazio per giocatori a fine carriera dagli ingaggi faraonici. Siamo alla ricerca di gente affamata, disposta a sposare un progetto sano”.

“Ho guardato diverse partite dello scorso anno – prosegue il tecnico – , indicando alla società gli elementi che avrei voluto avere con me. Sono entusiasta di poter contare sull’apporto di Mignogna e Ciarcià che hanno dimostrato di volere Taranto a tutti i costi. Con qualcun altro non si è riusciti a raggiungere un accordo economico. È il caso, tra gli altri di Balistreri, giocatore formidabile, con il quale ci sono ancora contatti e che spero di poter avere a disposizione sino al termine del mercato. Il modulo? Presto per definirlo. Prediligo un calcio veloce, fluido ma tutto dipende dagli uomini che avremo a disposizione”.

Il neo allenatore, poi, tocca l’argomento Tim Cup: “La decisione di andare a Venezia con la prima squadra nasce dall’esigenza di onorare il nome del Taranto. Eticamente non sarebbe giusto nei confronti della città andare in laguna con una formazione rabberciata per poi rientrare con dieci gol sul groppone. Taranto merita rispetto – sottolinea Favo , qui c’è la storia, c’è la gente, si gioca per un progetto ambizioso. Avevo altre richieste, alcune anche dalla Lega Pro, ma una piazza come questa non ha nulla da invidiare ad altre che addirittura militano in B. Il ritardo? E’ relativo, se a Serino potrò disporre di una buona fetta di rosa, il tutto diventerà colmabile, diversamente le difficoltå diventerebbero più consistenti”.

Altre due ufficialità, intanto in casa rossoblu, si tratta di un difensore ed un attaccante. Di seguito il comunicato del club. Il Taranto Football Club 1927 comunica di aver raggiunto in data odierna l’accordo con i calciatori Daniele Marino, difensore classe 1988 proveniente dall’Aprilia e Alessandro Gabrielloni, attaccante classe 1994 proveniente dalla Maceratese. Entrambi i calciatori sono già a disposizione del tecnico Massimiliano Favo.

Articoli Correlati

  • arbitri-generica-designazioni-ss-coribello SERIE D/H – Finalmente si parte, ma c’è già un rinvio: gli arbitri della 1ª giornata

    Ci avviciniamo all’inizio della stagione di Serie D 2020/21. Dopo sette mesi, finalmente, si torna sul campo. Nel girone H si parte subito forte, con tre derby pugliesi: Cerignola–Altamura, Bitonto–Andria e Brindisi–Gravina. Il Taranto, quasi come uno scherzo del destino, andrà a far visita al Picerno, in terra lucana l’ultima volta si videro cose ben…

  • de-candia-pasquale-casarano-140919-ss SERIE D/H – Mercato ancora vivo nella settimana che porta dritti all’esordio in campionato: il punto

    Siamo entrati nella settimana che ci porta dritti alla prima di campionato, perciò, dalle prossime, lasceremo spazio al campo, che ritorna, finalmente, dopo circa sette mesi. Il mercato di Serie D, però, è ancora in fermento e le pugliesi del girone H cercano di completare le proprie rose al meglio. Il punto: CERIGNOLA – In casa…

  • feola-vincenzo-casarano-set-20 CASARANO – Esordio in Tim Cup ricco di prestigio col Carpi. Mister Feola: “Onoriamo la partita, la città, la maglia e la società”

    Per il Casarano , domani pomeriggio, ci sarà il primo impegno ufficiale della stagione. E sarà una sfida ricca di fascino, contro una compagine di Serie C, il Carpi, con un passato anche in Serie A, per il primo turno di Tim Cup. Si giocherà allo stadio “Cabassi” a partire dalle ore 16.30. La partenza…

  • via del mare lecce fasano 190920 ss LECCE-FASANO – Mancosu e i baby giallorossi calano il tris all’undici di Catalano

    Vittoria e bel gioco anche nella seconda amichevole di giornata per il Lecce, che batte 3-0 un Fasano apparso meno in palla rispetto al Nardò. I giallorossi, scesi stavolta in campo con quasi solo riserve e Primavera, si impongono senza patemi, dimostrando idee e gamba. Solo a sprazzi invece la formazione ospite, che ha il…

  • Serie D SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21

    SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21 1ª GIORNATA (27.09.2020 h 15 – 17.01.2021 h 14.30): A. Cerignola-T. Altamura, Az Picerno-Taranto, Bitonto-F. Andria, Brindisi-Gravina, Casarano-Real Aversa, Francavilla-Portici, Lavello-Molfetta, Puteolana-Fasano, Sorrento-Nardò. 2ª GIORNATA (04.10.2020 h 15 – 24.01.2021 h 14.30): Fasano-Sorrento, F. Andria-A. Cerignola, Gravina-Puteolana, Molfetta-Francavilla, Nardò-Az Picerno, Portici-Casarano, Real Aversa-Brindisi, Taranto-Bitonto, T. Altamura-Lavello. 3ª GIORNATA (11.10.2020 h 15…