TARANTO – Ecco il nuovo diesse. Maiuri vicinissimo alla panchina

taranto 2012-17

L’ufficialità giungeva solo nella tarda serata di ieri. Alessandro De Solda è il nuovo diesse del Taranto. L’ex dirigente del Brindisi, approda in riva allo Jonio dopo un lunghissimo corteggiamento, cominciato già nel mese di maggio e culminato poi nel matrimonio siglato a margine del CdA, nella serata appunto di martedì.

L’investitura ufficiale del nuovo direttore sportivo dovrebbe sbloccare di fatto la “questione allenatore”, con Maiuri sempre più vicino alla panchina rossoblu. L’accordo sembra ad un passo e non dovrebbe tardare più di un paio di giorni, anche se esiste la concreta possibilità che il nuovo tecnico possa essere ufficializzato e presentato alla stampa nelle prossime ore. Nel Taranto del futuro ci sarà posto anche per Domenico Pellegrini, che dopo la stagione da “factotum”, andrà a ricoprire il ruolo di diggì.

Sul fronte mercato, intanto, oltre ai soliti Varsi e Pezzullo, si registra il forte interesse nei confronti del centravanti dell’ Ascoli, Andrea Soncin. Il calciatore, autore di otto reti nell’ultimo campionato cadetto, avrebbe già avuto un incontro interlocutorio con De Solda, ma la trattativa non si presenta particolarmente agevole.

Articoli Correlati