Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TARANTO – Derby di Nardò, Laterza “Troppi cartellini? Non cadiamo nelle provocazioni. Andremo a fare la nostra partita”

Per la nona giornata di campionato, il Taranto affronterà il Nardó al “Giovanni Paolo II”. I rossoblù arrivano dalla vittoria ottenuta contro il Real Aversa. Il risultato però non è stato omologato, poiché i campani hanno preannunciato ricorso. La contestazione sta nelle misure del campo comunale di Ginosa. I rossoblù però non hanno tempo di pensare a ciò, poiché questo pomeriggio si troveranno di fronte un avversario ostico, che arriva da un ottimo periodo. Giuseppe Laterza dovrà far a meno degli squalificati Rizzo, Acquadro e Diaby, e inoltre sono da valutare le condizioni di Calemme, che a quanto pare non dovrebbe farcela. Queste le dichiarazioni del tecnico ionico alla vigilia della gara:

A NARDÓ PER FARE LA PARTITA“Veniamo da una vittoria di cuore e determinazione. I ragazzi sono stati bravissimi a portare il risultato a casa. Per quanto riguarda i tanti cartellini, noi dobbiamo mantenere i nervi saldi, ci interessa solo il risultato finale e non cadere nelle provocazioni. Abbiamo diverse soluzioni, possiamo schierare chi ha giocato di meno. Andremo ad affrontare un Nardò che sta facendo bene e ha un ottimo equilibrio. Ha subito poche reti e ha un’ottima difesa. Andremo lì per fare la partita”.