TARANTO – Ciarcià  tranquillizza tutti: “Siamo partiti in ritardo, i conti si faranno più avanti…”

“Al Veneziani abbiamo dimostrato carattere, perché siamo stati capaci di recuperare un doppio svantaggio a dieci minuti dalla fine. Ovviamente dobbiamo migliorare e ancora tanto”. Con queste parole il centrocampista del Taranto, Giampaolo Ciarcià, elogia la prestazione di domenica scorsa della sua squadra, capace di riprendere una gara che sembrava oramai compromessa. “Siamo una squadra unita – prosegue il calciatore siciliano – , che scende in campo cercando di imporre sempre il proprio gioco. Altro aspetto positivo è che siamo in grado di reagire, anche su campi notoriamente difficili. A Monopoli, in particolare, abbiamo creato molto anche nel primo tempo e in un paio di circostanze siamo stati pericolosi”.

La formazione di Favo, attualmente, si trova attardata di cinque lunghezze rispetto alla coppia di testa Fidelis Andria-Potenza, statistica che, tuttavia, non sembra preoccupare l’ambiente rossoblu. “Non guardo la classifica, penso solo al Taranto. Siamo venuti qui per disputare un grande campionato, ma purtroppo siamo partiti in ritardo e dobbiamo scontrarci con squadre attrezzate. Il nostro primo giorno di allenamento è stato il 3 di agosto e tanti ragazzi che prima erano con noi sono andati via, pertanto il nostro inizio di stagione è stato difficoltoso. Con questo non cerco scusanti – conclude Ciarcià , ma intendo dire che i conti si faranno più avanti, sicuramente non adesso”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati