TARANTO – Cazzarò si tiene stretta la vittoria, Zelatore aspetta lo scontro diretto col Nardò

zelatore (taranto fc)

Foto: E. Zelatore - @Taranto FC

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

Quello visto contro il San Severo non sarà stato un Taranto spumeggiante ma l’aspetto fondamentale è aver centrato i tre punti restando in scia del primo posto. Michele Cazzarò guarda alla concretezza e, in sala stampa al termine del match, scagiona la sua squadra: “Forse i primi dieci minuti sono stati sottotono, ma consideriamo che la squadra è giovane, non abbiamo giocato benissimo, ma ce ne saranno tante di partite come queste durante il campionato. Il San Severo non è una brutta formazione, anzi tutt’altro, però vedete in che condizioni ha vinto il Nardò. Ogni gara ha storia a sé e può accadere di tutto, se non convince a fondo la tifoseria aspetteremo dicembre per il mercato, prima non è possibile”.

“È stata una gara tirata, una vittoria sudata”, esordisce la presidente Elisabetta Zelatore, la quale rimarca l’importanza del risultato come già fatto da Cazzarò: “Credo che questa volta il Taranto abbiamo giocato con meno entusiasmo, ma la vittoria ci permette di stare in una posizione favorevole. Abbiamo venti punti, ad una sola distanza dal Nardò, ma presto ci sarà lo scontro diretto e si deciderà chi tra le due starà al primo posto. Comunque l’importante è, per il momento, esserci”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento