Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TARANTO – Campitiello: “Vinto grazie alla mentalità”, Ciarcià: “Tifosi come i nostri non si trovano nemmeno in B…”

Non trattiene la sua gioia il numero uno del Taranto, Domenico Campitiello, dopo il confronto con il Rende e, oltre a godersi il passaggio alla fase successiva dei playoff della sua squadra, guarda già al prossimo impegno. “È stata una partita difficilissima ed il Taranto era un po’ nervoso – racconta il presidente – , contro una formazione ben organizzata, temibile, che ha corso tanto. Una partita combattuta, ma ha prevalso la nostra voglia di vincere, evitando la lotteria dei rigori. In queste situazioni non è più una questione di qualità, bensì di mentalità ed a Viterbo ce la giocheremo ad armi pari”.

Provato dai 90 minuti di battaglia, ma soddisfatto, Giampaolo Ciarcià elogia la tifoseria del Taranto, ancora una volta protagonista di un grande supporto alla formazione di Cazzarò. “Secondo me un pubblico del genere in serie D non si trova, ma neanche in B si trovano dei tifosi simili ed appassionati, così numerosi allo stadio. Qui c’è gente straordinaria e finita la gara siamo andati sotto i tre settori per ringraziarli e festeggiare insieme a loro. Ora c’è il match a Viterbo, spero che ci siano e in tanti i nostri sostenitori, comunque non vogliamo tornare a mani vuote. Sappiamo che quella laziale è una squadra forte, è molto ben disposta, però – conclude il centrocampista – intendiamo giocarci gli spareggi fino al 14giugno, andiamo lì per passare”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment