TARANTO – Campitiello: “Avrei potuto fare calcio a Padova, Siena o Cava. Invece sono qui, perché…”

Nonostante abbia raccolto il club in un momento delicato, ristrutturandone l’organigramma e gli assetti tecnici, Domenico Campitiello, attuale numero uno del Taranto, non è ancora riuscito ad entrare nel cuore di tutti i tifosi rossoblu. “Effettivamente – spiega il presidente alle colonne de La Gazzetta del Mezzogiornoqualcuno mi ha accolto con una certa diffidenza: non mi spaventa, vado avanti e non mi lamento. Ci vuole tempo, la gente deve innamorarsi del progetto e delle persone. Avrei potuto fare calcio a Padova o Siena, avrei potuto prendere la Cavese, ma ho scelto Taranto perché continuo a considerarla una piazza calda e passionale. Conquistare la fiducia della gente, questa è la nostra prima missione. Sono qui per fare calcio, non coltivo altri interessi. Vorrei riportare il Taranto nelle categorie che merita, almeno in Serie B. Ma ho bisogno di tempo. Sono ambizioso, mi piace vincere, però bisogna tenere sotto controllo i numeri, e non soltanto quelli della classifica. I conti devono essere sempre a posto, solo così si può pensare di crescere”.

Grande fiducia nel progetto tecnico, affidato alle cure ed alle scelte del direttore sportivo Francesco Montervino. “Sono sicuro che il Taranto di Favo farà molta strada: la squadra è forte, la società solida, probabilmente la più solida dell’intero Girone H. Ma per vincere, c’è bisogno di unità di intenti, dobbiamo avvertire la fiducia della nostra gente. E non dimentichiamo – conclude Campitiello la possibilità di rinforzarci ulteriormente attraverso il mercato”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • via del mare lecce fasano 190920 ss LECCE-FASANO – Mancosu e i baby giallorossi calano il tris all’undici di Catalano

    Vittoria e bel gioco anche nella seconda amichevole di giornata per il Lecce, che batte 3-0 un Fasano apparso meno in palla rispetto al Nardò. I giallorossi, scesi stavolta in campo con quasi solo riserve e Primavera, si impongono senza patemi, dimostrando idee e gamba. Solo a sprazzi invece la formazione ospite, che ha il…

  • Serie D SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21

    SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21 1ª GIORNATA (27.09.2020 h 15 – 17.01.2021 h 14.30): A. Cerignola-T. Altamura, Az Picerno-Taranto, Bitonto-F. Andria, Brindisi-Gravina, Casarano-Real Aversa, Francavilla-Portici, Lavello-Molfetta, Puteolana-Fasano, Sorrento-Nardò. 2ª GIORNATA (04.10.2020 h 15 – 24.01.2021 h 14.30): Fasano-Sorrento, F. Andria-A. Cerignola, Gravina-Puteolana, Molfetta-Francavilla, Nardò-Az Picerno, Portici-Casarano, Real Aversa-Brindisi, Taranto-Bitonto, T. Altamura-Lavello. 3ª GIORNATA (11.10.2020 h 15…

  • ragno-nicola-ph-mastrodonato SERIE D/H – A Bitonto arriva Ragno, ma il colpo grosso lo piazza il Casarano: il punto sul mercato

    Ufficializzati i gironi, le compagini pugliesi sono pronte ad affrontare il campionato, che partirà la prossima settimana. Tutte le società sono state inserite nel girone H. La sentenza che condanna Bitonto e Picerno, promuove al contrario Bisceglie e Foggia. Il punto sul mercato delle pugliesi in Serie D:   CERIGNOLA – Non ci sono novità in…

  • serie-d-logo-live SERIE D – I nove gironi ufficiali per la stagione 2020/21

    Mancano ormai dieci giorni al via ufficiale della stagione sportiva 2020/21 in Serie D, quella del rilancio e dei ritorni di storici club come Siena e Varese. Il Dipartimento Interregionale, nella giornata di ieri, ha ufficializzato la suddivisione delle 166 squadre nei nove gironi. I calendari saranno ufficializzati sabato prossimo alle ore 14. Il girone…

  • casarano-ritiro-rivisondoli-set-20 CASARANO – Tre reti alla Primavera del Pescara chiudono il ritiro abruzzese. Venerdì trasferta a Bari

    Si è chiuso con una vittoria per 3-0 contro la Primavera del Pescara il ritiro abruzzese del Casarano. A decidere il test amichevole è stata una rete di Tascone in avvio di gara e una doppietta di Favetta, tra il 24′ e il 33′ della ripresa. A metà della prima frazione, annullata una rete a…