Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D – Multe salate per Gallipoli e Fidelis Andria, 11 squalificati: il Giudice sportivo sul gir. H

Queste le risultanze del Giudice sportivo, relativamente al girone H, dopo l’ultima giornata di andata.

CALCIATORI – Due giornate a Ifregerio, Sorrentino (Puteolana I.); una giornata per Santonicola (Gelbison), Lubrano, Zizzi (Monopoli), Signore (Puteolana I.), Cavaliere, Figliola (Arzanese), Panico (Pomigliano), Lorusso (Fidelis Andria), Marino (Taranto).

MULTE – 1.000 euro per il Gallipoli (“Per avere propri calciatori non identificati, al termine della gara, all’interno degli spogliatoi rivolto espressioni offensive e minacciose nei confronti della Terna Arbitrale. Successivamente i medesimi colpivano con pugni la porta dello spogliatoio arbitrale”), 800 euro per la Fidelis Andria (“Per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, utilizzato tre petardi nel settore loro riservato che esplodevano con gran fragore. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità  del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità  fisica dei presenti”).

Circa il reclamo del Monopoli sulla presunta posizione irregolare del calciatore Saverio Pellecchia, relativamente al match con il Bisceglie, il Giudice sportivo ha disposto che gli atti vengano trasmessi al Tribunale Federale Nazionale, sezione tesseramenti, per gli accertamenti di competenza.