Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDO’ vs BRINDISI – Longo: “Il guardalinee non ci ha portato rispetto”, Gagliano: “Vittoria meritata”

E' amareggiato per alcuni episodi, ma comunque fiero dei suoi ragazzi il tecnico del Nardò Alessandro Longo, a margine della sconfitta con il Brindisi. Tre punti preziosi invece per Enzo Gagliano, allenatore in seconda biancazzurro, che ha sostituito lo squalificato Maiuri.

LONGO – “Può capitare che a volte anche io perda le staffe. Mi scuso di ciò, ma devo dire che il guardalinee non ci ha portato rispetto. Probabilmente avrò sbagliato io ma non ci è andato giù quello che ci è stato detto. L’arbitro ha preferito far eseguire il cambio al Brindisi al posto di farci battere la rimessa laterale. Ho protestato e sono stato espulso. Riguardo il match, non rimprovero nulla ai miei ragazzi. La differenza tecnica tra noi e loro era abbastanza evidente. I ragazzi si sono impegnati al massimo. Il Brindisi è stato abile a sfruttare due nostri errori. Siamo comunque a più 15 punti dalla tredicesima posizioni. Ci manca poco per la salvezza”.

GAGLIANO – “Vittoria meritata. Abbiamo mostrato la nostra superiorità dall’inizio sino alla fine. Siamo un gruppo eccezionale. Ci aspettavamo una gara dura. L’aspetto mentale è stato quello giusto e, a parte l’errore sul gol, i ragazzi non hanno sbagliato nulla. Ora guardiamo avanti gara per gara. Solo così potremmo sperare di raggiungere la quota play off”.