NARDÒ – Vicedomini apre il sipario, Malcore lo chiude: in mezzo ancora Aperi per il tris alla Turris

Foto: Nardò e Turris in campo (@SalentoSport)

Il Nardò travolge la Turris per 3 a 0 centrando la terza vittoria consecutiva ed il secondo posto in solitario a solo quattro punti dalla capolista Virtus Francavilla. Nicola Ragno deve rinunciare al febbricitante Oretti, opta per il 4-3-3 con Malcore-Aperi-Montinaro tridente offensivo; l’ex Baratto, salutato con affetto dai suoi vecchi tifosi, sceglie il classico 4-4-2 con Tarallo punta centrale supportato dall’estro di Ferraro.

Nei primi minuti di gioco il Nardò sembra voler ipotecare subito la partita. Al 5′ insidioso cross di Palmisano, velo di Malcore, Aperti tira debole su Abagnale. Al 7′ lo scatenato Palmisano serve in area per Montinaro che si incarta sul pallone. Al 12′ sempre il numero sette granata apparecchia per Prinari, conclusione a lato dell’under neretino. Al 21′ pericolosa punizione di Manzo, sventata dalla difesa locale. Al 24′ contropiede granata sprecato da Malcore, che serve troppo tardi Caporale in area di rigore e tiro senza pretese del terzino locale. Al 29′ arriva la perla di Carlo Vicedomini, una parabola alla Pinturicchio che si infila alle spalle dell’incolpevole Abagnale. Dopo appena quattro minuti arriva il raddoppio granata: Montinaro si incunea in area e serve un assist al bacio per l’accorrente Aperi che fredda il portiere ospite. Al 38′ sempre il neo arrivato in casa granata spreca su assist di Palmisano. Al 43′ Malcore, lanciato da Prinari, solo contro Abagnale si divora il tre a zero, optando per un pallonetto sciagurato.

Nei primi minuti del secondo tempo il numero nove si riscatta e segna da due passi su uno splendido assist del migliore in campo, Alessio Palmisano. Al 7′ sempre Malcore si divora l’ennesimo gol di giornata dopo una bella combinazione con Prinari. Al 10′ tiro debole di Lanzolla. Al 29′ l’unico sussulto ospite: Tarallo colpisce una clamorosa traversa, Cassano salva poi sulla linea il gol della bandiera per i campani. Domenica prossima l’atteso derby a Gallipoli, uscito pesantemente sconfitto dalla trasferta di Fondi: una vittoria granata potrebbe riaprire il discorso primo posto e blindare il piazzamento playoff, con il Pomigliano, sesto in classifica, che ha uno svantaggiato di nove punti e sarà impegnato contro la Virtus Francavilla. Per la Turris sfida casalinga contro il Marcianise: per i corallini potrebbe essere l’ultimo treno per gli spareggi promozione.

Qui il tabellino di Nardò-Turris

Marco TARSI
Nato a Copertino 39 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati

Lascia un commento