Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Sgobba prenota un posto nella storia del Toro: “Voglio contribuire a dare un regalo a città e tifosi…”

Una partita che vale una stagione. Non servono troppi titoli per presentare il match di domenica tra Nardò e Sant’Antonio, con i granata che vogliono a tutti i costi chiudere il campionato conquistando la salvezza. “In gare come queste – racconta il tecnico del Toro, Vito Sgobbaconta arrivarci bene. Noi siamo pronti a giocarcela dopo due vittorie. Il morale è alto e abbiamo trovato i giusti equilibri in campo. Non sarà facile, anche perché affronteremo un avversario che è all’ultima spiaggia. Cercheranno di tenere bloccata la gara sino alla fine. Noi dobbiamo essere calmi e tranquilli e gestire al meglio la situazione, forti del supporto dei nostri tifosi”.

Una squadra, quella granta in cui tutti sono più che mai decisi a remare nella stessa direzione: “Questi ragazzi sono molto uniti. Nonostante le difficoltà hanno sempre creduto nella salvezza. Certo ci sono stati dei passaggi a vuoto, ma la fiducia non è mai venuta meno. Nardò merita la Serie D e anche di più in futuro. Io voglio contribuire a dare ai tifosi e alla città il regalo che tutti meritiamo”.