NARDÒ – Col Savoia è ancora 0-0, la striscia di risultati positivi consecutivi si allunga

Tante occasioni tra Savoia (che colpisce due traverse) e Nardò, alla fine i granata vengono via da Torre Annunziata con un buon punto

savoia-stadio-giraud

Foto: lo stadio "Giraud"

Termina con il terzo 0-0 consecutivo questo turno infrasettimanale valido per la 15esima giornata del campionato di serie D, che ha visto il Nardó ospite del Savoia allo Giraud di Torre Annunziata. Un risultato positivo per i ragazzi di mister Taurino che prolungano a otto la striscia di risultati utili consecutivi restando in piena zona play off, in attesa del risultato della Fidelis Andria.

La prima occasione è di marca granata e arriva al minuto 7, Arario crossa per l’accorrente Versienti che di testa però manda alto. A metà della prima frazione il Toro spreca una potenziale palla gol, con Kyeremateng che dopo un’ottima azione manovrata scivola al momento della conclusione, favorendo il recupero di Guastamacchia. Sul capovolgimento di fronte è Alvino ad avere l’occasione giusta per il vantaggio dei bianchi, ma anche il suo destro termina alto; un minuto più tardi il giovane estremo ospite pasticcia un po’ in fase di disimpegno regalando ad Ausiello una ghiottissima chance, ma il numero 80 in maglia bianca calcia debolmente guadagnando solo un corner. In questa fase della contesa i granata sembrano soffrire la pressione dei padroni di casa, che conquistano angoli a ripetizione, mettendo alle corde i ragazzi di mister Taurino. Al 28’ sempre sugli sviluppi di un azione d’angolo la sfera arriva sui piedi di Rekik che addomestica bene e scarica uno splendido destro a giro che trova sulla sua corsa un grande intervento di Rizzitano bravo ad opporsi a con un bel colpo di reni. Sull’angolo seguente Guastamacchia anticipa tutti, palla al lato di un soffio. Scampato il pericolo il Toro prova a mettere il naso fuori e proprio sulla sirena è Arario a provarci dal limite, la sfera però termina di poco alta.

La ripresa comincia nuovamente con il Savoia proiettato in avanti. Al 2’ minuto Costantino pennella dalla destra, splendida torsione aerea di Ortiz che termina la sua corsa sulla traversa a Rizzitano battuto; al minuto 10  il neo entrato Tedesco ben assistito da Rekik, difende spalle alla porta e ci prova, la sua girata però termina al lato. Dopo una partenza sprint , la ripresa vive una fase di stallo, soprattutto al minuto 33, quando il gioco rimane fermo per oltre cinque minuti per uno scontro tra D’Ancora e Versienti, con il numero 7 granata costretto ad uscire in barella. Il finale di match diventa per cuori forti con entrambe le compagini che provano a conquistare il bottino pieno. Al 39’ è Tedesco a rendersi pericoloso con un bel sinistro a giro che sfiora la traversa; minuto 44 sponda del solito Tedesco, conclusione a botta sicura di D’Ancora che termina la corsa sul corpo di Benvenga che evita guai peggiori. Passa un solo minuto e Palmisano dopo essersi bevuto  la difesa avversaria, pecca di altruismo mandando in fumo una chance colossale. I ben 9 minuti di recupero si trasformano in un forcing dei padroni di casa, che vanno vicinissimi al vantaggio con Gatto al 52’ ma il suo piattone a rimorchio impatta sulla traversa; ed è ancora Gatto nell’ultimo minuto disponibile a sprecare il match ball. Finisce così e il Nardò sale a quota 24. Domenica prossima al “Giovanni Paolo II” arriva il Fasano.


IL TABELLINO

Stadio “Giraud” di Torre Annunziata (NA)
mercoledì 12 dicembre 2018, ore 14.30
Serie D girone H 2018/19 – 15a giornata

SAVOIA-NARDÒ 0-0

SAVOIA
: Savini, Nives, Esposito, Costantino (76’ D’Ancora) Guastamacchia, Poziello, Alvino, Gatto, Ortiz (53’ Tedesco), Ausiello, Rekik (68’ Maranzino). A disposizione: Scolavino, Cacace, Imbriola,Franzese, Messia, Rondinella. Allenatore: Luigi Squillante.

NARDÒ
: Rizzitano, Aquaro, Versienti (83’ De Pascalis), Bolognese, Kyeremateng (66’ Mingiano), Sene, Benvenga, Arario (83’ Palmisano), Bertacchi, Gigante, Giglio. A disposizione: Mirarco, De Pascalis, Greco, Centonze, Muci, Palmisano , Lezzi, Cordella. Allenatore: Roberto Taurino.

ARBITRO
: Luca Zucchetti di Foligno.

NOTE
: ammoniti: Bolognese, Benvenga (N), Ortiz, Costantino (S). Recupero: 0’pt, 9’st.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Tropical Store

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati