NARDÒ – Martano: “Valutiamo altri arrivi. Calabuig è una certezza e scommetto su Arcamone”

Il Toro è in piena fase di preparazione. Dal ritiro di San Giovanni in Fiore, il diesse Toni Martano traccia un primo punto della situazione: “Credo che la squadra sia composta da ottimi elementi. Il mister li sta torchiando a dovere e come si può notare dai primi allenamenti si sta creando un gruppo competitivo. Questo sarà fondamentale per la stagione. Ci manca ancora qualcosa e la dovremo valutare con mister Sgobba. Ci mancano un portiere e un terzino under oltre a un centrocampista senior. Ho fatto qualche telefonata e ora aspetto notizie in merito da alcuni giocatori. Per quanto riguarda il portiere dobbiamo valutare se puntare su un portiere 1993, oppure pensare in prospettiva e cercare un classe ’94 o ’95. C’è ancora un po’ di tempo e bisognerà essere oculati nella scelta”.

Si attendono altri arrivi: “Vedremo perché bisognerà dare un occhio al budget che stiamo utilizzando. Non possiamo sbagliare mossa. Però abbiamo qualche buona idea. Comunque sono contento perché vedo tutti questi ragazzi vogliosi di fare bene. Non si stanno tirando indietro e si lavora con buona intensità. Sui nuovi c’è ben poco da dire. Matias Calabuig è un piacere riaverlo in squadra ed è contento anche il mister di poterlo allenare nuovamente. Scommetto poi su Luis Arcamone e spero proprio che possa ripetere quanto fatto nelle stagione scorse. Ma tutti, e ne sono sicuro, daranno il loro contributo. E poi, per chiudere, c’è Vincenzo Corvino che ha voluto continuare questa avventura a Nardò”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati