NARDÒ – Le pagelle granata: Difino inesauribile, Antico insostituibile. Marzocchi e Rescio in giornata no

MIRARCO: letteralmente bombardato dalla bandierina (12 corner!) capitola sull’ultimo. Giornata impegnativa svolta con la solita sicurezza. 6.5

DIFINO: gioca da esterno destro e si fa valere in marcatura. avanza e piazza l’assist vincente. Viene accentrato nel finale e rivitalizza il centrocampo. Inesauribile. 8

PASCA: umile e poco appariscente ma sempre pronto in copertura. Qualche errore di troppo in fase di rilancio. 6

ANTICO: finchè c’è lui la barca neretina galleggia. Appena esce per infortunio è naufragio. Tostissimo duello con La cava. Insostituibile. 7

MONTENEGRO: si adatta in posizione centrale e lotta vigorosamente. Compensa con l’agonismo l’inesperienza nel ruolo. Sempre utile. 6.5

FEBBRARO: ordinato, sistematico e pulito negli interventi. Soffre solo nei confronti del marpione La Cava ma merita comunque la sufficienza. 6.5

MARZOCCHI: toccherebbe a lui prendere le redini del centrocampo, invece non si fa notare nè in fase di copertura, tantomeno nell’impostazione. Gioca al passo ed esce per crampi. Deludente. 4

GIORDANO: gioca con una caviglia malconcia. Sbaglia un pò troppo all’inizio ma esce ancora una volta alla distanza. Utile alla causa anche a mezzo servizio. 6.5

RESCIO: impreciso nei passaggi, negli inserimenti, nei dribbling. Mai una ripartenza degna della sua fama. Si fa vedere solo alla fine quando sfiora il goal su corner. Abulico e irritante. 4

RIZZI: piazza la fiammata segnando un bel goal di testa ma si spegne col passare dei minuti. A corto di fiato e di condizione ma concreto al momento essenziale. 6.5

DI PIEDI: gioca esclusivamente spalle alla porta con Follera e Schioppa che montano una guardia spietata. duelli aerei a ripetizione senza avere il sostegno degli esterni. solo nel finale si trova di fronte al portiere senza riuscire a trovare la porta. Generoso. 6.5

BAGNOLI: sbaglia tutto ciò che può sbagliare. Riesce a guadagnare un corner nel finale. Ed è questa la notizia. 4

LOMASTO: sostituisce Antico. Solo sulla carta. Appena entra per il Nardò in area son dolori. Lento e impacciato. 5

LANOTTE: entra nel finale di partita e porta energie fresche a centrocampo. 6

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati