Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Il ds Martano: “Mercato? Potremmo concludere un altro affare…”

Tony Martano, direttore sportivo del Nardò, commenta così , dalle colonne del Nuovo Quotidiano di Puglia, la ripresa della sua squadra, dopo il pareggio contro il Campania: “Mister Renna ha potuto giovare di Bagnoli e Lanotte dal primo minuto. Bene anche Majella e Marzocchi. La squadra è sulla giusta via. E siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto. Ora ci attendono altri test probanti. Sul mercato potremmo concludere un altro affare, anche se cercheremo di recuperare Antonio Elia per la sfida col Bisceglie”.

E intanto arriva il primo stipendio per i calciatori: “Non so quante società abbiamo pagato i loro calciatori. Non abbiamo potuto offrire grosse cifre, ma ciò mette in evidenza la nostra professionalità e la nostre serietà in nome del Nardò”.

Soddisfatto anche Mirarco jr per l’esordio da titolare sabato scorso. Queste le sue parole alla Gazzetta del Mezzogiorno: “Sono soddisfatto per l’esordio e per il punto conquistato. Prima del match, negli spogliatoio, Daniele Vetrugno e Alessio Antico mi hanno incoraggiato. Ciò, unito al fatto che lo stadio era vuoto, mi ha aiutato e ha contribuito ad allentare la pressione”.

Felice anche il padre, Walter, che non ha assistito alla gara perché impegnato con la formazione juniores: “Meglio così. Avrei certamente sofferto il suo esordio, anche se devo dire che Alessandro è un ragazzo tranquillo”.

Sul presidente: “Ho sentito voci su un eventuale presidente. Il passaggio di proprietà, come detto dal sindaco, ci sarà il prossimo anno. Allo stato attuale si andrà avanti per questa strada”.