NARDO’ – Il dg Alemanno non ci sta: “Non ho notizie da un mese. Siamo indignati per quanto accaduto”

Sulle pagine del Nuovo Quotidiano di Puglia, il dg del Nardò Massimo Alemanno rivela un inquietante silenzio sul fronte societario: “Non ho notizie da un mese né dalla proprietà né da altre fonti. Ho incontrato il dt Obbiettivo e il ds Inguscio e abbiamo convenuto che le uniche parti che possono portare avanti la trattativa sono l’Amministrazione Comunale e la proprietà. Il mio lavoro è finito con la consegna del rendiconto stagionale. Io e i miei colleghi siamo indignati per quanto accaduto".

“Dobbiamo chiudere la questione vertenze. Non è detto che si possano pagare in maniera completa. Si possono transare o dimezzare. Avere liberatorie da parte dei giocatori che sono creditori è un atto propedeutico per l’iscrizione al campionato. Se ciò non accade il Nardò dovrebbe ricostruirsi, acquistando un titolo sportivo da parte di una società della stessa provincia. L’altra ipotesi è quella che vede il sindaco chiedere alla Lega l’ammissione della nuova società in Prima Categoria. Più difficile giocare la Promozione o l'Eccellenza".

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati