NARDÒ – Antico dice basta: “Dimissioni irrevocabili, ha ragione la piazza…”

Lo sfogo dell'ex dirigente del Nardò alla fine della gara pareggiata ieri col Brindisi: "Servono risorse che non abbiamo. Cederemo il Nardò a titolo gratuito"

Foto: Alessio Antico, a destra

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Alessio Antico lascia il Nardò“A malincuore – ha spiegato l’ormai ex amministratore unico ed ex capitano neretino – devo comunicare che, da questo momento, non sarò più l’amministratore unico della società. Più di questo non possiamo fare. Avrà ragione la piazza nel dire che non siamo all’altezza ma non si può screditare il lavoro che è stato fatto in un anno e mezzo. La piazza ha ragione. Per competere ci vogliono risorse che noi non abbiamo. I nostri sforzi possono arrivare a questo punto e non oltre. Ringrazio tutti per la fiducia, non rinnego o sminuisco i sacrifici fatti sino ad ora ma le dimissioni sono irrevocabili. Cederemo il Nardò a titolo gratuito con una base di sponsor già ben avviata. Ringrazio la squadra, i ragazzi che hanno sempre onorato la maglia, non dimostrandosi mai inferiori agli avversari. Non siamo mai stati umiliati in nessun campo ma riconosco la ragione ai tifosi, evidentemente non siamo davvero all’altezza”.

Queste le parole definitive rilasciate in sala stampa da Antico subito dopo la fine della gara pareggiata ieri col Brindisi. Adesso si aprono scenari abbastanza preoccupanti per la compagine neretina, tenuto conto che il campionato è appena iniziato e che il mercato dicembrino non è lontanissiimo.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • casarano-logo-generica CASARANO – Per la panchina il nome caldo è quello di un ex Gallipoli

    Dopo aver comunicato l’esonero di mister Dino Bitetto, il Casarano è ormai da alcune ore al lavoro per definire la situazione legata alla nuova guida tecnica. A tal proposito, il presidente Giampiero Maci, con il direttore sportivo Marcello Pitino, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, sembrerebbero aver messo gli occhi su una vecchia conoscenza del calcio…

  • Serie D live SERIE D – Le retrocesse dalla Serie C, le promosse dall’Eccellenza e i gruppi di Coppa Italia Dilettanti

    A seguito dei playout giocati ieri in Serie C, tornano nel campionato di Serie D le seguenti squadre: Arzignano Valchiampo, Bisceglie, Giana Erminio, Gozzano, Pianese, Ravenna, Rende, Rieti e Rimini. Dall’Eccellenza, invece, salgono le sette migliori tra tutti i gironi: ossia: Città di Sant’Agata, Puteolana, Sestri Levante, Tre Pini Matese, Vis Nova Giussano, Saluzzo e…

  • bitetto-dino-casarano CASARANO – Ufficiale, Bitetto non sarà più l’allenatore rossazzurro

    Mister Leonardo ‘Dino’ Bitetto non sarà più l’allenatore del Casarano Calcio. Lo ha comunicato poco fa la società del presidente Giampiero Maci attraverso il proprio ufficio stampa. Bitetto rilevò, nei primi giorni dello scorso novembre, la panchina di Pasquale De Candia, esonerato dopo la sconfitta di Bitonto. L’ex Martina esordì con una vittoria per 2-1…

  • fasano-gravina-ph-dibiase171119 SERIE D/H – “Giovani D Valore”, trionfa ancora il Fasano per distacco

    Per il secondo anno consecutivo, il Fasano del patron Franco D’Amico e dell’associazione Il Fasano siamo noi vince il progetto “Giovani D Valore”, ideato dal Dipartimento Interregionale di Serie D, che premia la squadra che, per ogni girone, dà maggiore spazio agli under. Il Fasano si è aggiudicato la classifica del girone H con 1.061…

  • nardo-logo-new NARDÒ – Il Collegio di Garanzia del Coni respinge il ricorso dei granata. Donadei: “Ora al lavoro per il Tar”

    Arriva un’altra mazzata per il Nardò. Il Collegio di garanzia del Coni ha appena comunicato il rigetto dei ricorsi  riguardanti, ovviamente, l’ormai nota decisione di far retrocedere d’ufficio le ultime quattro in classifica di ogni girone di Serie D. L’amarezza del sodalizio neretino è tutto nelle parole dei legali di difesa, incaricati dall’AC Nardòm, Lucia Bianco e…