Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MARTINA – Biancazzurri nelle scuole per “ringiovanire” il pubblico del Tursi

Le vittorie e il nuovo corso di uno sport partono dalle prestazioni in campo ma anche dall’affetto di tutta una città per i suoi colori sociali. L’Asd Martina Franca anche in questa stagione continua l’opera di "ringiovanimento" del pubblico che segue le sorti del calcio martinese, entrando di fatto nelle scuole. Un breve saggio effettuato nella scorsa settimana ha prodotto risultati assolutamente di rilievo: ben oltre 300 ragazzi di tutte le età hanno affollato le gradinate del "comunale" per seguire la gara contro il Ctl Campania, seppure le condizioni meteorologiche fossero tutt’altro che favorevoli.

Nella settimana in corso la società sta continuando, quindi, nella sua opera di diffusione dello sport e dei suoi valori invitando gratuitamente i ragazzi di tutte le scuole di Martina Franca allo stadio, attraverso la distribuzione di tagliandi e agevolazioni che possano ampliare ancor più il calore attorno al nuovo progetto biancoazzurro che, dopo i successi degli scorsi anni, vuol continuare a primeggiare puntando diritto al professionismo.

L’Asd Martina Franca, quindi, continua a puntare sui valori nei quali si è riconosciuta sin dal suo avvento: condivisione, solidarietà e convinzione nei propri mezzi, tutti valori che anche i giovanissimi potranno ricavare dal gioco del calcio, spesso bollato come un’occasione di scontro e che invece la società crede fermamente possa ritornare ad essere un momento di svago per intere famiglie, un momento di unione attorno a un progetto che non è di pochi ma di tutta una città.

La distribuzione dei tagliandi nelle scuole è attualmente in corso e si concluderà, nella sua seconda trance, entro il prossimo sabato. L’attesissimo derby con il Brindisi, quindi, potrà essere la giusta occasione per vivere, sin da ragazzi, l’emozione dello sport più amato.