GROTTAGLIE – La società  minaccia il ritiro: “Provvedimenti assurdi dell’Osservatorio, ora basta”

L’Ars et Labor Grottaglie con la presente nota, intende protestare vibratamente per i reiterati provvedimenti assunti dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e dai locali organi di Polizia di Stato che ad avviso della società sono del tutto immotivati.

Nell’ultima disposizione riguardante l’incontro di calcio Grottaglie-Matera si legge testualmente che il Questore di Taranto in occasione dell’incontro di calcio Grottaglie-Matera di domenica 13 gennaio 2013 “ ha proposto l’adozione di alcune prescrizioni in considerazione della pregressa ed attuale rivalità tra la tifoseria jonica e quella materana, che connotano l’incontro ad alto rischio”.

Tale affermazione è del tutto falsa e pretestuosa, poiché mai e poi mai si sono verificati episodi violenti tra le due tifoserie, prova ne sia che nella partita di andata tra Matera e Grottaglie del 9 settembre 2012 i tifosi del Grottaglie hanno potuto tranquillamente assistere all’incontro senza che si sia registrato il benché minimo incidente. Tale atteggiamento persecutorio nei confronti della società è del tutto inaccettabile poiché non solo arreca un notevole danno economico alla società Ars et Labor Grottaglie, ma soprattutto lede profondamente l’immagine e la dignità non solo degli sportivi grottagliesi ma di un’intera città.

Per questo l’Ars et Labor invita le Forze Sociali ed Istituzionali di Grottaglie a far sentire anch’essi la loro voce di protesta, poiché l’immagine civile e morale risulta fortemente danneggiata.

L’Ars et Labor Grottaglie, a questo punto, ritiene che non sia più possibile subire passivamente tali assurde disposizioni e pertanto qualora dovessero ripetersi queste ultime in modo del tutto immotivato, la Società non esiterà a ritirare la squadra dal Campionato Interregionale di Serie D, con tutte le conseguenze del caso che un tale estremo gesto potrà comportare.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati