GALLIPOLI – Tedesco, il cannibale del gol: “Capocannoniere? Verso marzo faremo un pensierino…”

Il Gallo vola. I giallorossi, con un’altra ottima prestazione, hanno incassato la quarta vittoria consecutiva, contro il Monopoli, che li proietta al comando della graduatoria nel girone H a punteggio pieno. “Non pensiamo al primo posto in classifica – ha affermato in sala stampa il match winner di giornata, Mino Tedesco , siamo all’inizio del campionato e ci sono ancora tante partite da giocare e per questo non stiamo a fare calcoli. Sappiamo solo che questi sono punti importanti per raggiungere la salvezza il più presto possibile. Stiamo attraversando un buon momento e cerchiamo di sfruttarlo per conquistare il traguardo che ci siamo posti, che rimane una salvezza tranquilla”.

Numerosi elogi per il bomber brindisino, a segno in tutte e quattro le vittorie del Gallipoli. L’attaccante, però, con grande umiltà, distribuisce i meriti al gruppo. “Sono contento della mia prestazione – spiega – ma quello che conta è il rendimento di tutta la squadra. Dopo la sconfitta di Bisceglie in Coppa Italia, abbiamo capito quali sono i nostri limiti. E proprio questo ci ha dato la forza di cementare ancora di più il gruppo. Siamo tutti per uno e uno per tutti e deve essere questa la nostra forza. Se ognuno di noi in campo non dà il massimo, rischiamo di prendere tanti gol e per questo lottiamo tutti uniti e compatti. Ecco perché dobbiamo restare umili e non guardare la classifica: già da martedì dobbiamo dimenticare questa vittoria e guardare alla prossima gara”.

Con un rendimento del genere, è lecito pensare di potersi giocare fino in fondo il titolo di capocannoniere del girone. “Non penso proprio alla classifica dei cannonieri – taglia corto Tedesco , è ancora presto. Magari vedremo di farci un pensierino verso marzo, quando il traguardo finale sarà più vicino. Per adesso pensiamo solo a mettere punti nella saccoccia che porta alla salvezza”. Infine, una dedica speciale per il gol vittoria: “Questa rete è per la mia fidanzata e per i miei genitori, i miei primi tifosi”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • ragno-nicola-ph-mastrodonato SERIE D/H – A Bitonto arriva Ragno, ma il colpo grosso lo piazza il Casarano: il punto sul mercato

    Ufficializzati i gironi, le compagini pugliesi sono pronte ad affrontare il campionato, che partirà la prossima settimana. Tutte le società sono state inserite nel girone H. La sentenza che condanna Bitonto e Picerno, promuove al contrario Bisceglie e Foggia. Il punto sul mercato delle pugliesi in Serie D:   CERIGNOLA – Non ci sono novità in…

  • serie-d-logo-live SERIE D – I nove gironi ufficiali per la stagione 2020/21

    Mancano ormai dieci giorni al via ufficiale della stagione sportiva 2020/21 in Serie D, quella del rilancio e dei ritorni di storici club come Siena e Varese. Il Dipartimento Interregionale, nella giornata di ieri, ha ufficializzato la suddivisione delle 166 squadre nei nove gironi. I calendari saranno ufficializzati sabato prossimo alle ore 14. Il girone…

  • casarano-ritiro-rivisondoli-set-20 CASARANO – Tre reti alla Primavera del Pescara chiudono il ritiro abruzzese. Venerdì trasferta a Bari

    Si è chiuso con una vittoria per 3-0 contro la Primavera del Pescara il ritiro abruzzese del Casarano. A decidere il test amichevole è stata una rete di Tascone in avvio di gara e una doppietta di Favetta, tra il 24′ e il 33′ della ripresa. A metà della prima frazione, annullata una rete a…

  • tribunale giudice sportivo disciplinare generica SERIE D – L’Appello conferma la sentenza di primo grado: Picerno e Bitonto penalizzate. Foggia in C

    La Corte d’Appello federale ha respinto i reclami di Picerno e Bitonto colpevoli, secondo il giudice di primo grado, di aver alterato lo svolgimento e il risultato finale della gara che le ha viste contrapposte il 5 maggio 2019. Il Tribunale di primo grado le aveva penalizzate con la retrocessione all’ultimo posto della classifica di…

  • coppa italia serie d SERIE D – Ufficiale, non si disputerà la Coppa Italia

    Nella stagione sportiva ormai alle porte, non ci sarà la disputa e l’assegnazione della Coppa Italia di Serie D. Lo ha comunicato la Lega Nazionale Dilettanti, legando la decisione “alla necessità di attendere gli esiti dei procedimenti presso la giustizia sportiva, che definiranno nei prossimi giorni la composizione degli organici profesisonistici e, di conseguenza, della…