GALLIPOLI – Germano: “Un punto contro un avversario forte che ci dà morale, ora troviamo la continuità”

germano (SS)

Foto: A. Germano

Un Gallipoli determinato e mai arrendevole, capace di lottare con il coltello tra i denti su ogni pallone, è riuscito a fermare sullo 0-0 il Francavilla in Sinni. Antonio Germano è confortato dalla prestazione dei suoi, tanto più perché di fronte c’era una squadra, quella di Lazic, il cui secondo posto è tutt’altro che casuale. “Questa è la squadra più forte che ho visto a Gallipoli, in assoluto – esordisce in sala stampa l’allenatore calabrese – . Ha sei o sette giocatori impressionanti, sono davvero forti. Perciò grandi meriti ai ragazzi. È stata una partita preparata bene, un punto che ci dà morale e un po’ di coraggio in più per affrontare la prossima trasferta ad Isola Liri”.

Coraggio in più ma una difesa da reinventare, viste la sicura assenza di Rosato, espulso, e quella quasi certa di Lorusso uscito dal campo per infortunio dopo una manciata di minuti. Ma Germano non si scompone e crede nella forza del gruppo: “Si configura la stessa situazione di Nardò, qualcosa riusciremo ad inventare trovando, magari, una soluzione diversa. L’assenza del capitano (Rosato, ndr) sarà pesante, però dobbiamo pensare che c’è un gruppo di venti giocatori e ci sarà qualcun altro pronto a mettersi in evidenza. Speriamo di prepararla al meglio, come contro il Francavilla in Sinni, ed andare lì per fare altri punti”.

Gallipoli capace, ancora una volta, di offrire una prestazione tenace contro un avversario d’alta classifica, ma i giallorossi devono imparare ad essere grandi anche, soprattutto, con formazioni pari grado. “Devono esserne convinti loro. Contro queste squadre big del torneo – conclude Germano , i ragazzi trovano la mentalità giusta, la voglia, la concentrazione, magari contro altri avversari si rilassano un po’. Se capiscono che ogni partita deve essere giocata in questo modo, con concentrazione, allora credo che potremo venire fuori perché il campionato è ancora lungo. Questo, comunque, è un buon inizio di 2016, un punto che ci fa respirare ed al quale dobbiamo dare continuità“.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

Lascia un commento