CASARANO – Toma: “Usciremo tra gli applausi”

Giocheremo benissimo fino al novantesimo minuto, in casa e fuori, e usciremo tra gli applausi…”. Musica per le orecchie della tifoseria della Virtus Casarano, le parole del tecnico Antonio Toma nel corso della presentazione ufficiale della squadra, tenutasi giovedì sera, che inizierà domani pomeriggio l’avventura nel campionato di serie D.

Carico anche il presidente Ivan De Masi che ha tenuto a precisare come la stagione è stata garantita grazie al contributo economico di alcuni sponsor legati alla sua attività imprenditoriale e personale proprio e del fratello Paride. Il patron ha chiesto un ultimo sforzo per raggiungere il budget attraverso la sottoscrizione degli abbonamenti.

Contro l’Ostuni, i rossazzurri non potranno contare sull’apporto del capitano Antonio Calabro, che sta recuperando allo stiramento al polpaccio, e degli squalificati Guaita e Giannuzzi. Positivo il test infrasettimanale disputato a Martano: sei a uno per la Virtus con doppiette di Da Silva, Mignogna e Aragao. Toma ha fatto ruotare tutti i giocatori disponibili ricevendo risposte più che confortanti. Qualche linea di febbre per il difensore Palma la cui presenza comunque non dovrebbe essere in dubbio. Ieri allenamento presso il centro sportivo New Building.

Articoli Correlati