CASARANO – D’ora in poi vietato sbagliare

Vietato sbagliare davanti alla porta avversaria. Il tecnico Antonio Toma ha lavorato molto nel corso della settimana su questo aspetto importante. Del resto, l’avevo detto: “parlerò poco ma agirò molto”. E così è stato.

Sotto torchio i giocatori rossazzurri che si sono allenati, schemi a parte, anche sulle conclusioni. Le imprecisioni e, in taluni casi, l’eccesso di sufficienza, non devono ripetersi. La sconfitta contro il Boville Ernica scotta ancora e contro il Gaeta, dopodomani, la truppa ha tutte le intenzioni di riscattarsi subito e bene di fronte al pubblico dello stadio “Capozza”.

Occorrerà la massima concentrazione contro un avversario tosto che si trova in testa alla classifica a punteggio pieno che, però, non può e non deve far paura ad una compagine attrezzata come il Casarano. Contro i partenopei, l’unico rientro certo sarà quello dell’attaccante Dipasquale. Per il resto, ancora fermo il baby Giannuzzi, rimangono alcuni dubbi sulla disponibilità di Calabro, Tafani e Stentardo. Idem per gli “stranieri” Galdean e Aragao, alle prese con le pratiche burocratiche relative al loro tesseramento: si spera di utilizzare almeno il primo. Ieri partitella in famiglia nel corso della quale Toma ha potuto oleare i meccanismi e verificare la condizione dei suoi giocatori. Oggi allenamento pomeridiano, domani rifinitura mattutina.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • casarano-set-19 CASARANO – Arrivano le scuse della squadra

    A poche ore dalla pesante sconfitta subita a Sorrento, la squadra del Casarano, ha deciso attraverso una nota ufficiale di scusarsi con tutta la tifoseria, garantendo il massimo impegno in vista del finale di stagione, già a partire dalla sfida di domenica prossima. “Chiediamo scusa ai tifosi tutti e alla società – si legge -,…

  • rodriguez-samon-reder-cerignola SERIE D/H – Exploit Sorrento, salgono Rodriguez e Calemme: la classifica marcatori

    Sono diciannove in totale i gol messi a segno nella 24esima giornata del girone H di Serie D. Molti big restano a secco, ne approfitta quindi Rodriguez, che grazie al gol messo a segno nella vittoria di Bitonto, sale al secondo posto agganciando Mincica e Santoro. Calemme ad un passo dalla doppia cifra, mentre La Monica…

  • Serie D SERIE D/H – La giornata delle sorprese: tutti i tabellini del 24° turno

    Sorpresa nella ventiquattresima giornata. Si ferma la corsa del Bitonto, battuto in casa da uno spietato Audace Cerignola, a segno Rodriguez. Della vittoria del Cerignola ne giova il Foggia supera il Brindisi di misura e si porta a -2 dalla vetta. Il Sorrento è sempre terzo ma il Cerignola è ad un solo punto. Taranto e…

  • bitetto-maci CASARANO – Il presidente Maci dopo la sconfitta di Sorrento: “Siamo stati umiliati, chiedo scusa ai tifosi”

    È un presidente Maci scuro in volto quello che al termine della roboante sconfitta subita dal Casarano nella trasferta di Sorrento, si presenta in sala stampa, annunciando inoltre una settimana di ritiro della squadra fino alla sfida di domenica prossima contro il Foggia. “Una prestazione che ha dell’incredibile – esordisce il presidente rossazzurro -, visto…

  • foggia-brindisi-1-0-160220 BRINDISI – Allo ‘Zaccheria’ il cuore non basta. Un rigore di Gentile regala i tre punti al Foggia

    Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde di misura allo “Zaccheria” contro il Foggia: decisiva la rete dal dischetto di Gentile sul finire del primo tempo. La prima occasione è di marca rossonera e giunge al 10’ con una conclusione da fuori area di El Ouazni che non inquadra lo specchio….