Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Delusione Caracciolo: “Puniti da due palle inattive”

C’è delusione nell’ambiente Casarano. I rossazzurri stanno vivendo un periodo no, prova ne è la sconfitta di ieri a Gaeta per 2-1, nonostante il vantaggio di Sportillo: “Non siamo riusciti a chiudere il match. La traversa ci ha negato la gioia del 2-0. Siamo stati puniti da due errori su palla inattiva”, esordisce così Fabrizio Caracciolo.

Il tecnico casaranese, sottolinea la mancanza della sua squadra nella ripartenza: “C’è mancata la ripartenza. E’ dura digerire la seconda sconfitta consecutiva in campionato, perché avevamo avuto l’approccio giusto. Siamo passati meritatamente in vantaggio e non abbiamo subito le azioni del Gaeta, grazie a un’ottima difesa. Purtroppo non siamo stati bravi a chiudere la partita. Non dobbiamo perdere la testa, dobbiamo tenere chiaro il nostro obiettivo. Spero di recuperare Calabro e ZamingaNegro e Rollo non siano pesanti”.