CASARANO – Ancora tutto in stand-by. In attesa di De Masi e…

Calma piatta in quel di Casarano. Mentre la tifoseria si pone interrogativi leciti sul futuro, i termini utili per le iscrizioni vanno via via scadendo. Dall’estero, il presidente Ivan De Masi fa sapere che deve discutere col fratello Paride. Delle novità si avranno con il suo rientro. Con la crisi che ha colpito il mondo dell’imprenditoria, investire nel calcio diventa sempre più difficile. La famiglia De Masi ne è al corrente. A ciò si aggiunge anche la vicenda calcioscommesse. Infatti, anche nella categoria dilettanti, si attendono delle novità.

Articoli Correlati