BRINDISI – Una città in festa, ecco il programma per i cento anni di storia del calcio brindisino

Prendono ufficialmente il via il prossimo 7 marzo le iniziative promosse dalla SSD Calcio Città di Brindisi per celebrare i cento anni di storia del calcio brindisino. Un programma di eventi che riporta alle origini della squadra di calcio della città seguendone le vicende attraverso un secolo di testimonianze e di ricordi. Il calcio è patrimonio della città e della città esprime spesso l’immagine e il senso di comunità. La città ha vissuto cento anni con i suoi avvenimenti e i suoi personaggi, le sue storie ei suoi miti, ciò che oggi è un percorso di memoria legato al filo conduttore del calcio, presenza a volte discreta e silenziosa, a volte protagonista sotto l’occhio dei riflettori.

La festa comincia mercoledì 7 marzo alle ore 14.30, allo stadio comunale “Franco Fanuzzi” (ingresso libero), con la sfilata dei piccoli allievi delle scuole calcio di Brindisi e provincia e dei calciatori del settore giovanile del Città di Brindisi: una passerella che farà da cornice all’esibizione del gruppo di Sbandieratori Rione San Basilio di Oria e alla consegna delle “maglie del centenario”, disegnate e prodotte in modo esclusivo per la speciale candelina, ai giocatori biancoazzurri del passato rimasti più nei ricordi e nei cuori dei tifosi. All’ingresso dello stadio saranno distribuiti diversi gadget-ricordo pensati per l’occasione: preludio coreografico alla gara amichevole tra le formazioni del Bari e del Città di Brindisi, in programma alle 15, che per una volta metterà sullo sfondo i significati più tecnici.

Durante l’intervallo gli atleti della “Palestra Ginnastica Temese” presenteranno un numero di ginnastica con la corda. Agli appassionati di storia e testimoni dei momenti più memorabili è poi dedicata la mostra fotografica che sarà inaugurata sabato 17 marzo alle ore 18 nelle sale dell’Hotel Internazionale, civico storico nel quale una sera di marzo del 1912 fu data scrittura alla prima società di calcio di Brindisi.

Altro appuntamento luned”igrave; 19 marzo con il “Torneo del centenario – Memorial Davide Cozzoli”, kermesse dedicata al giovane studente brindisino scomparso tragicamente lo scorso anno e aperta alle scuole calcio che si daranno sfida al Fanuzzi a partire dalle ore 14.30.

Chiude la speciale rassegna biancoazzurra la “Festa del centenario”, in programma domenica 25 marzo allo “0831 Space Advertising” in via Appia, con due momenti diversi alla presenza di tecnici e giocatori del Città di Brindisi: alle ore 19 con la premiazione della scuola calcio prima classificata al “Torneo del centenario – Memorial Davide Cozzoli” (ingresso libero), poi alle ore 21 con la serata cabaret e “Dance Happening” nel corso della quale scorreranno su schermi giganti immagini scelte di cento anni di calcio.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati