VIRTUS FRANCAVILLA – Con la Sicula Leonzio, niente tifosi biancazzurri. Le probabili formazioni

virtus-francavilla-di-campi

Foto: ©G. Di Campi

Ricompattarsi e riprendere a camminare nel solco positivo tracciato nel girone d’andata. È stata una settimana non facile per la Virtus Francavilla: la sconfitta interna contro la Casertana è stata la punta dell’iceberg di un periodo in cui i risultati non sono stati soddisfacenti, sebbene le prestazioni non siano state tutte negative. Al “Massimino” di Catania, contro la Sicula Leonzio, inoltre, la formazione di D’Agostino non potrà contare sul sostegno dei propri tifosi, in quanto il settore ospiti rimarrà chiuso per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Il tecnico palermitano, dopo lo sperimentale 4-3-3 varato al “Fanuzzi” nell’ultimo match, potrebbe tornare al più collaudato 3-5-2. In difesa, De Toma più di Sbampato per sostituire Maccarrone. In mezzo al campo si dovrebbe rivedere dall’inizio Lugo Martinez; per il reparto offensivo si va verso una coppia formata da Partipilo e Anastasi. Queste le probabili formazioni.

SICULA LEONZIO: Narciso; Aquilanti, Gianola, Camilleri, Squillace; D’Angelo, Petermann, Esposito; Arcidiacono, Lescano, Bollino. Allenatore: Diana

VIRTUS FRANCAVILLA: Saloni; Prestia, De Toma, Agostinone; Albertini, Lugo Martinez, Folorunsho, Sicurella, Di Nicola; Partipilo, Anastasi. Allenatore: D’Agostino

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • serie b logo SERIE B – Rischio zero derby per il Lecce. Bari e Foggia a un passo dal baratro

    La nuova Serie B, la cui lista dei partecipanti sembrava essere stata chiusa dalla promozione del Cosenza in seguito alla vittoria dei playoff di C, potrebbe essere riscritta dalla giustizia sportiva. Sono infatti al vaglio di procura federale e relativi tribunali le situazioni inerenti Bari, Foggia e Cesena, che a questo punto rischiano seriamente di…

  • de-picciotto-rene-lecce ph fasanolive.com LECCE – De Picciotto: “Acquistare il ‘Via del Mare’? Vi spiego…”

    È il personaggio del momento. Renè De Picciotto, già azionista dell’Us Lecce nella scorsa stagione, ha deciso di aumentare la sua quota di partecipazione azionaria portandola dal 15 al 30%. Il dirigente è stato intervistato dal Nuovo Quotidiano di Puglia e ha parlato, tra le altre cose, della possibilità di acquisto del “Via del Mare”….

  • marino-daniele-virtus-francavilla VIRTUS FRANCAVILLA – Ufficiale, arriva dalla Serie B il primo rinforzo per la difesa

    La Virtus Francavilla comunica di aver raggiunto l’accordo con la Ternana per l’acquisizione, dall’1 luglio 2018, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Marino. Il difensore romano classe 1988, che si è legato alla società biancazzurra con un contratto biennale, vanta una carriera importante e prestigiosa. Cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, ha vestito negli anni…

  • logo-lecce tlp com LECCE – Novità per il servizio biglietteria, sottoscritto l’accordo con la Vivaticket

    Sarà l’azienda Vivaticket, del gruppo best Union Company Spa, a gestire il sistema di biglietteria per la prossima stagione agonistica nella quale il Lecce militerà in Serie B. Questo il comunicato di Via Costadura: “L’US Lecce comunica di aver sottoscritto un accordo con Vivaticket del gruppo Best Union Company SpA, che, a partire dalla nuova…

  • riccardi LECCE – Il colpo-Riccardi è ufficiale, quello Pettinari quasi. E Di Piazza torna a Foggia

    Secondo colpo di mercato del Lecce 2018/2019. Da ieri infatti Davide Riccardi è un calciatore giallorosso al 100%. Il club di via Costadura ha esercitato il diritto di riscatto del cartellino del giovane difensore centrale dall’Hellas Verona, ufficializzando così la firma di un contratto che avrà la durata di quattro anni. Un’operazione cercata e convinta…