Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA – Ancora delusione al “Fanuzzi”, la Paganese impone il pari ai biancazzurri

A.A.A., vittoria cercasi. Ancora un pareggio, deludente, per la Virtus Francavilla che, contro la Paganese, non va oltre lo 0-0. Se l’ottimo secondo tempo e la rimonta di Catania sembrava avessero fatto ritrovare a De Toma e compagni la smarrita verve offensiva e rinnovata convinzione, il match odierno ha fatto riaffiorare le difficoltà realizzative della formazione di D’Agostino, con il solo Partipilo a rendersi realmente pericoloso. Troppo poco, l’undici ospite dell’esordiente De Sanzo ringrazia e torna a casa con un punto che fa morale e classifica.

a Virtus Francavilla ha voglia di tornare a vincere e si approccia alla gara in modo aggressivo e determinato. Anastasi avrebbe subito il pallone del vantaggio ma, di testa, non impatta la sfera nel modo dovuto. L’attaccante, così come Triarico, si fa vedere al tiro, senza creare comunque grattacapi a Galli. Il tempo, dopo una prima fase vivace, sfuma via senza particolari emozioni, con gli ospiti attenti e senza sbavature in campo ed i padroni di casa forse troppo frenetici soprattutto nell’ultimo passaggio.

L’unico sussulto arriva al 43’: Cernigoi irride con un gioco di prestigio De Toma, si presenta davanti ad Albertazzi e scarica un violento sinistro che manca di precisione e sfila sul fondo. Nel recupero, la Virtus pareggia il computo delle occasioni ghiotte: Partipilo raccoglie la sfera in area e, senza pensarci troppo, esplode una conclusione mancina su cui è strepitosa la risposta di Galli.

Nella ripresa accade ancora meno di quanto già poco visto nei primi quarantacinque di gioco. A 20’ dalla fine è Partipilo a scuotere il “Fanuzzi”: l’ex Bisceglie prende posizione su Meroni ed inventa una conclusione di prima intenzione che stampa la traversa. Dalla parte opposta, al 27’, Cesaretti si esibisce in una bel sinistro al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, pallone deviato fuori. Il match è tutto qui: lo stop, da calendario, nel prossimo turno, probabilmente arriva in un momento provvidenziale e servirà alla formazione di D’Agostino per riordinare le idee.


Brindisi, stadio “F. Fanuzzi”
Sabato 3 marzo ore 16.30
Serie C 2017/2018 girone C – 28a giornata

VIRTUS FRANCAVILLA-PAGANESE 0-0
Reti: /

VIRTUS FRANCAVILLA: Albertazzi; Prestia, De Toma, Maccarrone (59’ Pino); Albertini, Biason (84’ Monaco), Folorunsho, Sicurella (68’ Mastropietro), Triarico; Partipilo (84’ Viola), Anastasi (68’ Parigi). A disposizione: Saloni, Sbampato, Demoleon, Arfaoui, Rossetti, Madonia. Allenatore: D’Agostino

PAGANESE: Galli; Meroni, Piana, Carini; Ngamba, Tascone (90+1’ Bensaja), Scarpa, Nacci, Della Corte; Cernigoi (90+2’ Cernigoi), Cesaretti. A disposizione: Marone, Tazza, Maiorano, Talamo, Negro, Pavan, Acampora, Dinielli, Grillo, Cuppone. Allenatore: De Sanzo.

Arbitro: Daniele De Remigis di Teramo (Cantafio-Di Monte)
Note – pomeriggio nuvoloso, temperatura 14°. Ammoniti: Piana, Carini, Meroni (P), De Toma, Triarico (VF). Espulsi: /. Recupero: 2’pt, 4’st.