SERIE C – Reggina, Maurizi: “Noi ingenui”. Bianchimano: “Lecce molto più forte del Catania”

Tecnico e attaccante all'unisono: "Prendiamo quanto di buono fatto con i giallorossi e restiamo concentrati sul nostro lavoro"

bianchimano-reggina-caputo

Foto: Andrea Bianchimano (©Michel Caputo)

Nel dopogara di Lecce-Reggina non sono mancate le dichiarazioni in casa amaranto, dove hanno parlato in conferenza stampa il tecnico Agenore Maurizi e la punta Andrea Bianchimano, che con una doppietta da vero rapace aveva illuso i sostenitori calabresi.

Maurizi ha fatto i complimenti e al tempo stesso tirato le orecchie ai suoi ragazzi: “Abbiamo fatto un’ottima prestazione, dunque mi dispiace molto essere uscite sconfitto. Con una squadra forte come il Lecce non dovevamo calare di intensità dopo il doppio vantaggio, perché le gare durano novanta minuti. Il primo gol dei giallorossi ci ha creato parecchie difficoltà, e non abbiamo saputo reagire. Siamo stati ingenui, e per questo siamo stati puniti”.

Per il giovane attaccante, oltre a dirsi d’accordo con il suo mister, non c’è dubbio su chi sia più forte tra Lecce e Catania: “E’ vero, dopo lo 0-2 siamo calati e questo è stato un errore che il Lecce non ti perdona, alla luce delle sue qualità. Avevamo preparato la partita proprio in questo modo per quanto riguarda l’approccio, e siamo stati bravi a partire bene. Prendiamo quanto di buono fatto e ripartiamo continuando a lavorare per fare meglio. Chi mi ha impressionato di più tra Lecce e Catania? Nettamente i giallorossi, che hanno dimostrato di essere superiori”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • porta generica SERIE A – Berardi (Sassuolo) prende il largo, c’è anche il Lecce nella classifica marcatori

    Ventinove le reti siglate nella terza giornata del campionato di Serie A, agli archivi da ieri sera col posticipo tra Torino e Lecce vinto per 2-1 dai giallorossi che, dopo tre giornate, mandano un paio di propri rappresentanti nella classifica marcatori. Quattro le doppiette realizzate (Berardi, Ceppitelli, Mertens e Donnarumma), prende il largo Berardi (Sassuolo),…

  • LECCE – Gioia Liverani: “Più meriti nostri che demeriti del Toro. No ad un campionato passivo”. E sul rigore…

    Tre. Come terza giornata, come tre punti, i primi tre della stagione. Dopo vent’anni, il Lecce ritorna a vincere a Torino coi granata, dopo l’1-2 griffato Lucarelli (e Ferrante) dei primi giorni del 2000. Nel dopo gara mister Fabio Liverani è stremato da una gara che lo ha visto sudare quasi come i suoi ragazzi…

  • LECCE – Falco incanta Torino, Mancosu ci mette il carico da 11: le pagelle giallorosse

    TORINO-LECCE, le pagelle Gabriel voto 6,5: obiettivamente nella prima frazione non viene quasi mai chiamato in causa, ma nella ripresa e nel momento decisivo del  risponde presente su Belotti prima e su Verdi poi con una parata di puro istinto ma dal peso specifico notevole. Rispoli voto 6: buona spinta nel primo tempo dove si…

  • LA CRONACA – Euforia Lecce, ecco la prima vittoria in campionato! Torino è espugnata

    Primi tre punti alla terza giornata per il Lecce, che compie una vera e propria impresa andando a vincere 1-2 sul campo dell’ex capolista Torino. Farias e Mancosu fanno esplodere la gioia dei giallorossi, che finalmente sbloccano la propria classifica. In avvio di gara c’è subito un buon Lecce, capace di impensierire il Torino e…

  • Stadio_Olimpico_di_Torino-ph asgaw/wikipedia LIVE! TORINO-LECCE, il tabellino

    LIVE! TORINO-LECCE, il tabellino Torino, stadio “Olimpico – Grande Torino” lunedì 16 settembre 2019, ore 20.45 Serie A 2019/20 – giornata n. 3 TORINO-LECCE 1-2 RETI: 34′ Farias (L), 58′ Belotti rig. (T), 73′ Mancosu (L) — FINALE — TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Bonifazi; De Silvestri (80′ Laxalt), Meite, Rincon, Aina; Baselli (72′ Verdi),…