SERIE B – Crotone, Moschella: “Orgoglioso di questi ragazzi, Oddo si troverà bene”

Sconfitta sfortunata e immeritata secondo il tecnico ad interim dei calabresi: "Abbiamo espresso un buon calcio e ci è mancato solo il gol"

Foto: Ivan Moschella

Non è andata come sperato per Ivan Moschella l’esperienza da traghettatore del Crotone dalla gestione Stroppa a quella di Massimo Oddo, neo tecnico pitagorico. L’allenatore della Primavera, in panchina al Via del Mare in sostituzione del pescarese, ha visto i suoi ragazzi soccombere sul campo del Lecce per 1-0, al termine di una gara tirata ma in cui i rossoblù non si sono espressi al top.

Nel postpartita Moschella ha raccontato le sue impressioni sul match: “Per me è stata una grande emozione, molto forte, sedere sulla panchina del Crotone. Sono orgoglioso della prestazione di questi ragazzi su un campo così difficile, hanno giocato bene. Oggi ci è mancato solo il gol, abbiamo tirato tantissimo in porta, più di loro. Abbiamo girato bene la palla, creato gioco. Ho chiesto a loro solo di essere più sporchi in determinati frangenti della partita, o su situazioni tipo le secondo palle, su cui non siamo stati bravissimi. Non per nulla il gol del Lecce è nato proprio da un’occasione del genere. Sulla qualità nulla da dire, credo che in azioni manovrate abbiamo fatto molto, subendo quasi solo in contropiede nella parte finale del match”.

Sull’imminente arrivo del nuovo allenatore ha aggiunto:Saprà mister Oddo su cosa lavorare, ovviamente sarà suo compito e saranno sue decisioni, per ora ci siamo sentiti solo una volta, in cui prima della gara mi ha detto di fare tranquillamente il mio lavoro. Quello che posso dire è che chi viene a lavorare a Crotone ha una grande occasione, ovvero quella di lavorare con un gruppo di uomini veri, che per questa maglia hanno dato tanto in passato, così come i nuovi che lavorano quotidianamente con serietà”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati