UGENTO – Futuro incerto, De Nuzzo: “Niente salti nel vuoto, la città ci supporti o…”

"La Promozione è un torneo molto impegnativo sotto tutti i punti di vista ed è chiaro che tutte le componenti attive sul territorio debbano garantire il loro impegno" dichiara il massimo dirigente giallorosso

ugento-tifosi

Quale futuro per l’Ugento dopo la salvezza nel campionato di Promozione 2017/18? Se lo chiedono i tifosi giallorossi, specie dopo qualche campanello d’allarme che suona in dirigenza. “Inutile negare che siamo in alto mare – afferma a La Gazzetta del Mezzogiorno il presidente Massimo De Nuzzo ma la volontà è quella di continuare nella nostra avventura. La città ha tutte le potenzialità per garantire alla compagine calcistica un futuro certo ed importante. La Promozione è un torneo molto impegnativo sotto tutti i punti di vista ed è chiaro che tutte le componenti attive sul territorio debbano garantire il loro impegno”.

“Qualora il nostro impegno risultasse vano – aggiunge De Nuzzo – ci troveremo nella condizione di consegnare il titolo nelle mani del sindaco Massimo Lecci. Non faremo salti nel vuoto se prima non avremo le giuste certezze sulle quali costruire la prossima stagione. È giunta l’ora che chiunque abbia a cuore le sorti della nostra squadra di calcio si muova in prima persona”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati