TRICASE – Errico: “Putignano? Ogni tanto siamo capaci di far ballare la pizzica agli avversari…”

Vigilia di finale playoff per Putignano e Tricase. Un match importante, sicuramente, ma che potrebbe anche non contare nulla: la vittoria di una o dell’altra squadra, infatti, aumenterebbe solo la speranza di poter essere ripescati in Eccellenza. Ma non per questo mancheranno le motivazioni in campo. “Noi giocheremo per i nostri tifosi e per noi stessi, per la nostra società e le nostre famiglie ed amici che ci hanno accompagnati per un intero campionato – afferma il tecnico del tricase, Rocco Errico. In alcuni passaggi delicati della stagione non tutti hanno avuto fiducia nelle nostre possibilità, anzi, ci hanno aspramente criticati ed hanno inscenato falsi malumori, dimenticando, o facendo finta di dimenticare, che in estate questo Tricase era stato voluto per transitare verso futuri non meglio specificati. Abbiamo sfidato l’impossibile: ora siamo qui, ad un passo dal traguardo. E lo dico con affetto, con umiltà, com’è mio solito fare: il Tricase, noi tutti, il nostro campionato l’abbiamo già vinto”.

Entrando, poi, nel merito della sfida di domani l’allenatore rossoblu spiega: “Il Putignano ha a disposizione due risultati utili, anche il pareggio, dopo i supplementari, gli va bene. A noi mancherà la fisicità del centravanti Gianfranco Causio. Ma ogni tanto siamo capaci di far ballare la pizzica-pizzica ai nostri avversari di turno. E il morso della nostra taranta può essere micidiale. Fuori dallo scherzo, abbiamo solo una possibilità: vincere. Ce la metteremo tutta fino in fondo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati