TRICASE – Errico durissimo: “A Gravina una punizione premeditata”

Il Tricase cade pesantemente sul campo del Gravina per 3-0. Rocco Errico, tecnico rossoblù, però recrimina, anche in maniera pesante: “Perdere nel calcio ci sta. Ma assistere a una sconfitta come quella che abbiamo rimediato contro il Real Gioia ci sa tanto di punizione premeditata. Non è un risultato che fotografa la vera entità tecnica delle due formazioni, questo no”.

Il tecnico analizza gli episodi, a sua opinione, incriminati: “Sull’1-0 a loro favore, ci è stato negato un rigore sacrosanto. Il nostro capitano De Benedictis è stato espulso a inizio secondo tempo per un’inesistente gomitata volontaria. Come dobbiamo interpretarli?”. Il Real Gioia comunque ha meritato: “Può darsi. Il Real Gioia è una squadra cambiata rispetto a quella d’inizio stagione”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati