TRICASE – Branà: “Rimonta di cuore dopo la strigliata dell’intervallo. I playoff vogliamo giocarli”

Foto: G. Branà

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Rimonta del Tricase che, accusato lo svantaggio iniziale, ha saputo ribaltare il risultato e imporsi sul Carovigno“Negli spogliatoi, tra il primo e il secondo tempo – afferma il tecnico rossoblu, Giuseppe Branàho richiamato tutti i miei ragazzi all’assunzione di responsabilità: non potevamo ripetere la partita beffa di Galatina. La partita dovevamo riprenderla e vincerla. Forse, sono stato anche un po’ duro, ma ho sentito il bisogno di richiamarci tutti, io per primo, al dovere di non deludere i nostri tifosi ed anche quanto di buono avevamo fatto fino a quel momento in tutto il campionato”.

“Nel secondo tempo – prosegue Branà – ho rivisto il miglior Tricase, la squadra che ci ha fatto sognare e ci ha portato all’attuale posizione in classifica. Ho visto un gruppo di ragazzi che ha capito che se non gettavamo nella mischia il loro gran cuore, difficilmente avremmo potuto raddrizzare una partita che ci stava sfuggendo di mano. Direi proprio che la vittoria sul Carovigno è stata una vittoria del cuore. E va bene così”.

Il Tricase, terzo in classifica, tallona la seconda piazza, occupata dalla Pro Italia, con sole tre lunghezze di ritardo: “Noi i playoff vogliamo giocarli e la società è con noi in questo traguardo di stagione. Se poi possiamo centrare il secondo posto, vorrà dire che alla lunga saremmo stati più bravi del Galatina. Noi continueremo a mettercela tutta, anche quando, magari – conclude Branà – il risultato del campo ci ha dato torto”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati