SF LEVERANO – Calasso, sergente di ferro: “Campioni d’inverno? Non è il caso di esaltarsi…”

calasso-mario-sf-leverano

La Salento Football è campione d’inverno del girone B di Promozione. Ancora un’affermazione netta, 4-0 sul Real Alberobello, per la compagine del presidente Paladini, valsa il sorpasso sul Fragagnano. “Eppure la settimana è stata estremamente difficile – ammette il tecnico, Mario Calasso. Alle assenze di alcuni infortunati di lungo corso si sono aggiunti i forfait per squalifica di Carati e Amdu ed in extremis quelle di De Icco e De Giorgi. Come se non bastasse, dopo venti minuti, si è fatto male anche il centravanti De Benedictis. Il quattro a zero finale non fotografa bene l’andamento del match: i nostri avversari ci hanno dato del filo da torcere, ribattendo colpo su colpo, ma siamo stati bravi ad assestare le stoccate vincenti al momento giusto e tutto è andato nel migliore dei modi”.

Un primo posto motivo d’orgoglio, ma niente festeggiamenti eccessivi perché il percorso è ancora lunga e ricco di insidie. “Siamo campioni d’inverno ma c’è l’intero girone di ritorno da giocare. Non è quindi il caso di esaltarsi, piuttosto dobbiamo continuare a lavorare per migliorare, nella consapevolezza che abbassare la guardi significherebbe compromettere tutto. Due punti di margine sul Fragagnano sono ben poca cosa – ammonisce Calasso , in quanto potrebbero essere bruciati in soli novanta minuti”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati