Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SALENTO FOOTBALL-TRICASE – Rossoblù avanti, poi il ritorno dell’undici di Calasso

Pari spettacolo nel derby tra Salento Football e Tricase ma è la formazione di Mitri a mangiarsi le mani, per aver sperperato un doppio vantaggio, costato la testa della classifica a beneficio del Fasano. Partenza razzo per i rossoblù ospiti, che mettono la freccia al 5’ con Striano, abile nell’insaccare sfruttando un errore in disimpegno di Papa. Al 34’ raddoppio tricasino: Martella impegna Fornaro in angolo, sugli sviluppi del corner, il direttore di gara punisce con il penalty una trattenuta di Inguscio su Rizzo. Ruberto, dal dischetto, non sbaglia.

In avvio di ripresa è un’altra Salento Football e la musica cambia. Gli ospiti restano ben presto in dieci per l’espulsione comminata a Dell’Anna ed i locali aumentano la spinta. I primi risultati arrivano all’11’, quando Quarta risolve da distanza ravvicinata riaprendo i giochi. Pochi minuti e la formazione di Calasso pareggia, con la conclusione di Morelli che beffa Potenza. Nella mezz’ora finale ci provano entrambe a vincerla, ma il punteggio non cambia più.


SALENTO FOOTBALL-TRICASE 2-2
Reti: 5’pt Striano (T), 34’pt Ruberto (T) su rig., 11’st Quarta  (SF), 16’st Morelli (SF)

Salento Football: Fornaro, Camposeo, Inguscio, Frascaro, Papa, Perrone, Frassanito, Ganci (1’st Conte), Quarta, Lillo, Morelli. A disposizione: Melissano, Carati, Dimastrogiovanni, Cagnazzo, Montenegro, Magliani. Allenatore: Calasso.
Tricase: Potenza, Cazzato, Coulibaly (32’st Dautay), Pellegrino, Citto, Rizzo, Striano, Dell’Anna, Verri (23’st D’Amico), Martella, Ruberto (38’st Elia). A disposizione: Panico, Carbone,Caputo, Romano. Allenatore: Mitri.
Arbitro: Andrea Palmieri di Brindisi
Note – Espulsi: Dell’Anna (T) al 3’st per somma di ammonizioni